Design Miami 2011

A Miami si celebra il design, per curiosi e intenditori. Trenta gallerie di tutto il mondo espongono una serie di selezionatissime opere, che vanno da quelle storiche, vere e proprie icone di maestri quali Le Corbusier e Jean Prouvé, a creazioni di innovativi designer contemporanei.

Dal tavolo ispirato all’arcobaleno di Established & Sons al divano di Pierre Paulin, che somiglia a un gommoso marshmallow, la sorpresa per gli occhi e per chi ha passione per il bello saranno assicurati.

Benvenuti a Miami, dove a dicembre batte il sole caldo della Florida e dove ormai da qualche anno si danno appuntamento appassionati di design, curatori, critici e collezionisti di arte: Design Miami è infatti gemellata con Art Basel Miami Beach, la fiera d’arte contemporanea che dalla storica sede di Basilea a dicembre approda su queste calde coste del sud degli USA.

La manifestazione dedicata al design è ospitata in una tensostruttura che sorge di fronte al Miami Beach Convention Center. In città tuttavia c’è spazio anche per interessanti manifestazioni satellite, quali la mostra dedicata all’inventore Buckminster Fuller, icona dell’architettura contemporanea, con una rara riproduzione di una delle sue cupole geodetiche e della Dymaxion car, l’automobile da lui progettata secondo i criteri dell’aerodinamica, antenata delle moderne monovolume.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Design Miami 2011