4 meravigliose case sull’acqua

Da Londra a Parigi: quattro case galleggianti, dallo stile unico che ti permettono un'esperienza di vita nuova e in armonia

In collaborazione con
4 case galleggianti dimostrano che si può vivere felici anche poco lontano dalla città…magari su una casa sul fiume!
Interior Facing River View
Professionista: ROBERT HARVEY OSHATZ, ARCHITECT – Trova più idee per soggiorni moderni

1. Vista sul fiume

Una casa sull’acqua a Portland, in Oregon, galleggia pacifica sul fiume Willamette. Disegnata dall’architetto Robert Oshatz con forme sinuose e organiche che richiamano quelle del fiume. Alla base del progetto, la ricerca di una geometria naturale per un loft spazioso e senza angoli. Lo spazio è inondato di luce e la sera ha un perfetta visuale sul tramonto.

Dyna - Portage Bay
Professionista: Dyna Contracting

2. Ispirazione Mies van der Rohe

Tra il Lago Washington e il Lago Union a Seattle ecco una casa galleggiante creata dall’architetto Ryan Mankoski di Ninebark Design Build e Dyna Contracting. Lo spazio mescola un aspetto industriale e un tocco modernista, con arredi essenziali ma confortevoli. Lo spazio è perfettamente ottimizzato grazie a degli armadi a muro invisibili.

péniche habitée
Professionista: yann coulouarn architecte

3. Romantico sulla Senna

Un’imbarcazione trasformata in una vera e propria casa sul fiume di Draveil, nel Sud di Parigi. Nata come barca per trasporto merci, la struttura è stata trasformata in un loft negli anni Settanta. I lavori principali sono stati quelli di isolamento termico per adattarla alla vita di una famiglia. Per avere più spazio il pavimento è stato abbassato e alcune finestre tonde sono state aggiunte per incrementare la luminosità delle aree comuni.

 

Bert and May Barge
Professionista: Chris Snook

4. Un recupero incredibile a Londra

Un imprenditore utilizza questa chiatta rimorchiata sul Regent’s Canal come miniappartamento (ma qui si svolgono anche originali colazioni di lavoro) quando si reca a Londra per lavoro. Ogni mobile qui nasce dal recupero di qualcosa di preesistente. La difficoltà principale? Riuscire a scegliere e distribuire i diversi pezzi di arredo per avere una casa bilanciata sull’acqua: dai piani di marmo ad esempio, alla stufa a legna.

Salva

Salva

4 meravigliose case sull’acqua