Zucchine: verdure fresche d’estate contro caldo e crampi

Acqua sodio e potassio, indispensabili per combattere i primi caldi, li troviamo nelle zucchine, leggere e poco caloriche. Una verdura gustosa e amica della linea

E’ la loro stagione l’estate e sui banchi dei mercati se ne trovano diverse varietà: zucchine con la buccia verde scura, zucchine allungate o rotonde, piccoline o verde chiaro e con il fiore attaccato in punta, striate o addirittura gialle.

E’ importante sceglierle sode e compatte di aspetto lucido e soprattutto assaporarle in questo periodo quando la natura le rende disponibili, e per chi ha un animo green magari coltivarle in un orto personale.

Sono leggere e ricche di fibre ideali per regolare l’intestino. Ma la loro qualità migliore è l’elevato contenuto di acqua e potassio, insieme a una buona dose di sodio e di fosforo. Questi elementi permettono al nostro organismo di difendersi dal caldo, reintegrando i liquidi che l’afa e il solleone ci fanno perdere. E combattere i crampi, che possono comparire se si perdono troppi liquidi o sali.

Ideale quindi, dopo una giornata al mare o qualche ora di sport, mangiare un bel piatto di zucchine grigliate o trifolate, anche un piatto di pasta o riso con  zucchine e pesce. Un’insalata mista con spinaci, zucchine e patate, ricca di potassio, oppure sbizzarrivi e consumarle fritte o grigliate, ripiene o stufate.

Le zucchine hanno anche un basso potere calorico: 21 Kcal/100g, adatto a coloro che devono seguire regimi ipocalorici, ma non solo, le zucchine favoriscono il sonno regalando benefici anche alla mente. Tutte queste qualità rendono le zucchine meravigliose protagoniste dell’estate.

Zucchine: verdure fresche d’estate contro caldo e crampi