Effetto Grinch e dieta: evitare di esagerare coi dolci

Per prevenire la malinconia che molti sperimentano nel periodo delle Feste gli esperti consigliano di non eccedere con gli zuccheri aggiunti

Le Feste natalizie alle porte sono una gioia per molti ma non per tutti. I ritmi frenetici della corsa ai regali e la necessità di affrontare bilanci personali e cene in famiglia possono causare episodi di irritabilità. Si tratta del cosiddetto ‘effetto Grinch’ – il nome è legato al protagonista dell’omonimo film del 2000, noto per il fatto di detestare il Natale – una condizione di malumore che, nei casi peggiori, può sfociare in depressione.

Per tenere sotto controllo questa fastidiosa situazione si può fare riferimento all’alimentazione. A sottolineare i suoi vantaggi per quanto riguarda la prevenzione della malinconia che colpisce molto persone sotto le Feste ci ha pensato un recente studio scientifico canadese.

Condotto da un team di psicologi attivi presso l’Università del Kansas e pubblicato sulle pagine della rivista Medical Hypoteses, il lavoro in questione punta il dito contro l’eccesso di zuccheri aggiunti. Gli esperti che lo hanno portato avanti hanno infatti evidenziato l’esistenza di numerose prove che collegano l’assunzione di alte dosi di zucchero alla perturbazione di numerosi processi metabolici e neurobiologici. Per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, si può parlare di una maggior vulnerabilità alla patologia depressiva.

Gli studiosi che hanno condotto la ricerca hanno specificato che, in questo periodo dell’anno, a peggiorare ulteriormente la situazione ci pensano le alterazioni del ritmo sonno – veglia e l’illuminazione naturale più scarsa. Se agli effetti provocati da questi due fattori si associa l’eccesso di zuccheri, il rischio di sperimentare il non certo piacevole ‘effetto Grinch’ è dietro l’angolo.

Il Dottor Stephen S. Ilardi, autore senior dello studio, ha commentato i risultati succitati specificando che, fra i tratti che accomunano i pazienti che vivono episodi depressivi all’inizio dell’inverno, è presente il forte desiderio di zucchero. La condizione patologica appena ricordata, a detta dell’esperto, riguarda circa il 30% della popolazione mondiale.

Alla luce di quanto appena illustrato, nel periodo delle Feste è consigliabile evitare di esagerare con l’apporto di zuccheri aggiunti. Questi nutrienti, come evidenziato sempre da Ilardi, se consumati in eccesso hanno infatti un effetto negativo sull’umore soprattutto per via dell’aumento del livello di infiammazione.

Concludiamo facendo presente che, in ogni caso, se si hanno dubbi sulla gestione della dieta durante le Feste e sulla quantità di zuccheri da consumare i migliori riferimenti rimangono il medico curante e il nutrizionista di fiducia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Effetto Grinch e dieta: evitare di esagerare coi dolci