Zucca, conosci le varietà e le proprietà di questo ortaggio?

Protagonista dei mesi autunnali e invernali, la zucca ha molto proprietà benefiche che è utile conoscere, ecco quali.

La zucca è un ortaggio dalle interessanti virtù benefiche appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae. Esistono diverse varietà di zucca, sapete quali?

Zucca, varietà
La zucca comune appartiene al genere Curcubita, mentre quella del genere Lagenaria è usata principalmente a scopo ornamentale dal momento che ha poca polpa e la buccia è spessa e dura. La Curcubita maxima vanta una ricca polpa arancione, dal sapore gradevolmente dolce. La Curcubita moschata (detta anche zucca violina) si contraddistingue dalla forma a pera, invece che tonda, e dal colore verde con inserti gialli. Esiste anche la Curcubita melanosperma, detta zucca spaghetti per la consistenza che assuma la sua polpa una volta cotta che ricorda degli spaghettini. La Curcubita pepo invece è la classica zucchina, verde fuori e chiara dentro, tipico ortaggio estivo.

Zucca, proprietà
La zucca nonostante il sapore dolce è poco calorica e indicata anche per chi soffre di diabete. Perfetta per chi vuole restare in forma, è ricca di acqua e povera di grassi. La massiccia presenza di caroteni e pro-vitamina A, a cui si deve il colore arancione, ha proprietà antiossidanti, rallentando l’azione dei radicali liberi e ritardando gli effetti dell’invecchiamento. Contiene sali minerali (in particolare fosforo, calcio, ferro, magnesio, zinco, selenio e potassio) e vitamine (soprattutto la vitamina C e vitamine del gruppo B).

La zucca svolge un’azione regolatrice per quel che riguarda il colesterolo e la pressione sanguigna, mantenendo inoltre sane le arterie a tutto beneficio del sistema cardiovascolare. Per la presenza di fibre e acqua contrasta la stitichezza ed è alleata del buon funzionamento dell’intestino. Aumenta il senso di sazietà, limita l’assorbimento di grassi e zuccheri, riduce la voglia di dolci e la fame nervosa, contrasta la ritenzione idrica, aiutando così chi deve perdere peso. Avendo proprietà rilassanti per via della presenza di magnesio e triptofano, combatte ansia, cattivo umore, stress, fatica psicofisica e insonnia. Sempre grazie al magnesio, è utile contro crampi e tensioni muscolari.

La zucca contribuisce inoltre a mantenere belli e sani i capelli, le unghie e la pelle, non a caso viene usata in cosmesi e per preparare maschere di bellezza e nutrienti per viso e corpo. Della zucca si possono mangiare anche i semi, che rappresentano un interessante fonte di acidi grassi benefici, in grado di mantenere in salute, protetto e perfettamente funzionante l’organismo.

 

Zucca, conosci le varietà e le proprietà di questo ortaggio?