Sei tipi di grasso, come riconoscerli ed eliminarli

Esistono sei tipi di grasso: se riesci a capire qual è il tuo potrai dimagrire in fretta e senza sforzi

Volete dimagrire in modo efficace? Allora mettevi davanti allo specchio. Gli esperti infatti hanno individuato sei tipi diversi di grasso, studiando un metodo efficace per eliminarli.

Osservatevi bene: il grasso si accumula nella parte superiore del corpo? Questo significa che consumate pasti particolarmente calorici e mangiate più del dovuto senza praticare attività fisica. Per dimagrire fate esercizio aerobico: camminate, correte oppure nuotate per 30 minuti al giorno. Eliminate dalla dieta lo zucchero raffinato e le bevande gasate, dicendo addio alle calorie inutili.

Se il vostro problema è il grasso nel basso addome vuol dire che soffrite di depressione, ansia e stress. Cercate di rilassarvi, facendo yoga, meditazione ed esercizi di respirazione. Assumete tutte le mattine e la sera tisane e tè verde, un perfetto brucia grassi. Ingrassate soprattutto nella parte inferiore del corpo? Solitamente i cuscinetti di grasso che si formano su cosce e glutei sono dovuti ad un eccesso di glutine, l’ideale dunque – sempre sotto il consiglio di un medico – è una dieta gluten free, accompagnata da esercizi per tonificare e modellare i muscoli delle gambe.

Camminate a passo veloce, fate le scale e non saltate mai la colazione: in breve tempo tornerete in forma. Spesso il grasso si accumula soprattutto nella zona dello stomaco, creando gonfiore e fastidi. Il più delle volte la causa è un eccesso di alcol e di bevande zuccherate. Per ridurre la pancia gli esperti consigliano di mangiare spesso piccoli pasti, stimolando in questo modo il metabolismo.

Guardandovi allo specchio vi sembra che il grasso si accumuli soprattutto nella parte inferiore delle gambe? Si tratta di un problema comune soprattutto per chi è incinta o ha problemi alle vene. Per evitare il gonfiore cercate di limitare i cibi salati, per contrastare la ritenzione di liquidi. Cercate di fare attività fisica, limitando il tempo che trascorrete seduti e sollevando spesso le gambe per migliorare la circolazione linfatica.

Infine molte persone si trovano a fare i conti con uno stomaco grande e grasso accumulato nel retro superiore. Per sbarazzarvene cercate di dormire almeno otto ore a notte, contrastando l’insonnia con i rimedi naturali, come l’aceto di mele, ed evitando gli sbalzi ormonali, che aumentano l’appetito e favoriscono il deposito dell’adipe.

Sei tipi di grasso, come riconoscerli ed eliminarli