Se vuoi perdere peso evita questi frutti

A volte l'apparenza inganna, e alcuni frutti possono contenere molti più zuccheri di quanto immaginiamo. Se siete a dieta ecco quelli a cui fare attenzione

Fresca, nutriente, colorata e vitaminica. La frutta è un alimento a cui non possiamo proprio rinunciare, soprattutto nei caldi mesi estivi, e se state cercando di dimagrire probabilmente l’avete inserita nella vostra dieta. Sappiate però che non tutti i frutti sono uguali, nel senso che alcuni contengono più zuccheri di altri, e se non fate attenzione rischiate di ottenere l’effetto contrario a quello che immaginate per la vostra linea.

Sapevate ad esempio che alcuni tra i frutti tropicali più gustosi sono molto ingannevoli da questo punto di vista? Una porzione di ananas o una banana possono arrivare a contenere 17 grammi di zucchero, e in particolare le banane più grandi contengono circa 120 calorie. La proverbiale dolcezza del mango è dovuta anche alla sua abbondanza di zuccheri. In una porzione ce ne sono circa 22 grammi e per questo frutto è meglio fare particolare attenzione alle quantità.

Attenzione poi ad un alimento tipicamente estivo come l’anguria. La regina della bella stagione è ricca di acqua e vitamine, ma se esagerate con le quantità può appesantirvi, specie se consumata alla fine del pranzo o della cena. L’ideale sarebbe mangiarla fuori dai pasti. La sua ricchezza di fibre e liquidi infatti aiuta a contrastare la fame e ridurre il senso di sazietà.

Nemmeno con l’uva c’è da scherzare: una tazza di questo frutto equivale a 16 grammi di zucchero.

Questa regola vale in generale per la frutta in scatola o in barattolo. Se cercate la versione più light evitate quella confezionata nello sciroppo zuccherato e usate quella conservata in acqua o nel proprio succo.

Tra i frutti più calorici ci sono poi quelli essiccati. La famosa frutta secca è indubbiamente un ottimo e salutare spuntino, ricco di omega-g, i cosiddetti grassi buoni che aiutano a eliminare il colesterolo. Contiene  comunque più calorie di quella fresca, e per questo è meglio non consumarne in grandi quantità. Qualche manciata quotidiana va più che bene.

I veri nemici della vostra dieta potrebbero essere i succhi di frutta, tanto freschi e saporiti quanto ricchi di zuccheri. Questo vale soprattutto per i succhi confezionati, mentre quelli fatti in casa sono decisamente più salutari.

Se vuoi perdere peso evita questi frutti