Maca, la pianta dimagrante ed afrodisiaca: gli effetti

Afrodisiaca ed energizzante: la maca è il segreto per contrastare in modo naturale il calo del desiderio (e dimagrire)

Afrodisiaca e dimagrante, la maca è una pianta ricca di proprietà, utilizzata per migliorare la vita sessuale, ma anche regalare un forma fisica perfetta. Originario del Sudamerica, questo alimento viene sfruttato per contrastare il calo del desiderio e per regalare una nuova energia fisica e mentale.

La maca aiuta ad aumentare la voglia di fare l’amore, aiutando a superare i periodi di stanchezza e stress, contrastando la preoccupazione e l’ansia. Da questo punto di vista la maca viene considerata come un farmaco naturale particolarmente efficace. Non a caso da secoli le radici essiccate e polverizzate di questa pianta vengono assunte per risvegliare la libido, riportare la fertilità nella coppia e combattere l’impotenza.

Questa pianta è ricca di vitamina B, C, A, minerali come ferro, calcio e zinco. Una volta assunta agisce direttamente sul sistema endocrino portando ad un aumento dell’emoglobina nel sangue. Il suo segreto sta nella p-metoxibenzil isotiocianato, una sostanza dal potere energizzante ed eccitante.

Proprio per questo viene consigliata agli sportivi e a coloro che vogliono affrontare al meglio un alto dispendio di energie. Infine è utile per ritrovare l’energia durante i cambi di stagione, quando le difese immunitarie si abbassano e ci sentiamo più stanchi.

La maca è ottima non solo per riaccendere il desiderio, ma anche per perdere qualche chilo. Ha infatti la capacità di riattivare il metabolismo, velocizzandolo e aiutando il corpo a bruciare i grassi in eccesso. Come si consuma? In commercio è disponibile sotto forma di polvere oppure di estratto secco. Consumatela sempre dopo i pasti tre volte al giorno. Le dosi variano a seconda del prodotto: per l’estratto secco deve essere di 1500 mg, mentre per la polvere la dose consigliata va dai 500 sino ai 2000 mg. Sciogliete la maca nel latte vegetale, nei frullati di frutta o verdure, nel tè oppure nell’acqua. Gli effetti non si presentano immediatamente, ma solamente dopo qualche settimana dall’inizio dell’assunzione.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Maca, la pianta dimagrante ed afrodisiaca: gli effetti