Dieta, le migliori della settimana dal 6 al 12 maggio

Le diete migliori della settimana per perdere peso senza sforzi, sfruttando un regime alimentare sano e bilanciato

Il conto alla rovescia che ci separa dalla temutissima “prova costume” si fa sempre più pressante e se, nonostante gli sforzi e i sacrifici compiuti durante la stagione invernale, il nostro fisico ancora non ci soddisfa, questo è sicuramente il momento opportuno per correre ai ripari. In che modo? Sfruttando un regime alimentare sano e controllato in grado di ridurre facilmente i chili di troppo.

Per chi a tavola non può proprio fare a meno di rinunciare al gusto, la Dieta mediterranea rappresenta la soluzione. Concepita sulla piramide alimentare che stabilisce quali alimenti consumare e in quali quantità, permette di gustare una discreta varietà di alimenti quali frutta e verdura di stagione, cereali, legumi, carne e pesce, limitando l’assunzione di grassi e riducendo il colesterolo.

Tuttavia quando si parla di dieta, viene spontaneo pensare di ridurre prima di tutto l’assunzione di zuccheri: la Dieta Bernstein permette infatti di perdere almeno 2Kg a settimana e in modo sano eliminando radicalmente dalla propria alimentazione zuccheri semplici e carboidrati, responsabili dei deleteri picchi glicemici, e arginando contemporaneamente il rischio di incorrere in patologie cardiache o ipertensione.

La Dieta Chetogenica invece, appare tra le più discusse, sebbene risulti una delle più seguite: essa si basa sull’induzione della chetosi, fenomeno che induce l’organismo a bruciare i “grassi di scorta” dopo aver consumato quelli assunti mediante gli alimenti. Essa prevede solo l’introduzione di proteine e omega3 attraverso un’alimentazione a base di uova, carne, pesce e molta acqua permettendo di perdere rapidamente i Kg di troppo.

Dalla Gran Bretagna arriva invece la Dieta Cambridge, portata al successo da numerose star di Hollywood e che permette di perdere fino a 2,5Kg a settimana assumendo solo dalle 500 alle 1500 Kcal al giorno. Un regime alimentare a base di liquidi o semisolidi che bandisce l’assunzione di zuccheri e carboidrati, favorendo la chetosi e inducendo il corpo a bruciare drasticamente i grassi accumulati nel tempo.

E se sono proprio i grassi a rappresentare i “nemici N.1”, ecco che la Dieta del Dottor Phil, noto nutrizionista statunitense che da anni combatte contro l’obesità, pone la soluzione attraverso un regime alimentare sano e ricco di vitamine e minerali. Questa dieta, abbinata all’attività fisica e a un approccio propositivo e motivato, consente una perdita di peso rapida e soddisfacente, col minimo sforzo.

La Dieta delle Vitamine sembra invece rappresentare un vero e proprio toccasana per l’organismo: previene l’invecchiamento, e promuove il benessere del corpo mediante un’alimentazione dove ad essere protagoniste sono frutta e verdura di stagione consumate in gran quantità e in tutte le salse. Un regime alimentare tutto sommato gustoso, che permette di controllare l’assunzione di calorie, riducendo il peso in modo graduale.

Ricordiamoci però che ogni dieta necessita sempre di uno stretto controllo medico e di tanta forza di volontà. Solo così il nostro organismo non ne uscirà stressato o pregiudicato e i risultati potranno essere davvero soddisfacenti!

Dieta, le migliori della settimana dal 6 al 12 maggio