Dieta, le migliori della settimana dal 22 al 28 aprile

Dal riso integrale al chitosano, un regime alimentare per ogni nostra esigenza

L’estate si sta, lentamente, avvicinando. Certo, il tempo non ci aiuta e confonde sia noi che il nostro organismo con questi cambi di meteo continui. In ogni caso, è proprio questo il momento adatto per la depurazione del nostro organismo in preparazione alla prova costume, soprattutto dopo gli sgarri pasquali. Sono tanti i regimi alimentari che possiamo attuare per sgonfiarci e iniziare a prepararci a cuor leggero alla stagione più bella dell’anno.

Per chi vuole vedere un risultato repentino per mantenere alta la carica e la voglia di dimagrire c’è la dieta di Birmingham che fa perdere ben 2 chili in soli 3 giorni senza troppi sforzi. Questo regime è molto in voga negli USA e viene utilizzato per curare i pazienti obesi con problemi di cuore. La dieta di Birmingham consente di dimagrire in tempi brevi senza alcun pericolo per la salute proprio perché dura solo 3 giorni e prevede il consumo di alimenti proteici dall’alto potere saziante vietando invece grassi e carboidrati. Dopo questi 3 giorni di “rivoluzione” nel nostro corpo sarà possibile riprendere la nostra alimentazione quotidiana reinserendo tutti i cibi. Una dieta perfetta e lampo per tutte le volte che vi sentite gonfie e desiderate un po’ di detox.

Un altro regime alimentare che potete inserire nel vostro day by day è quello basato sul chitosano, una sostanza che consente di bruciare i grassi e perdere peso senza troppa fatica. Il chitosano si può assumere come integratore alimentare (1000-1200 milligrammi prima di ogni pasto), esso non viene assorbito dal nostro organismo ma cattura i grassi e aiuta a farceli smaltire attraverso le feci. Prima di inserire questo integratore alimentare nella vostra dieta è bene consultare il vostro medico per evitare spiacevoli effetti collaterali.

Se, invece, avete bisogno di combattere la noiosa cellulite e perdere peso in poco tempo c’è la dieta rossa, perfetta per depurare l’organismo. Qual è il segreto di questo regime? La frutta e la verdura di colore rosso. Questi cibi sono infatti ricchi di sostanze antiossidanti, sali minerali e vitamine come il potassio, il magnesio, l’acido folico e la vitamina C. Il consumo di questi alimenti aiuta inoltre l’eliminazione delle tossine in eccesso e riattiva il metabolismo pigro. Via libera all’arancia rossa, il ribes, le bacche di goji ma anche ai ravanelli, alla cipolla, alla barbabietola e a tutto ciò che di rosso potete trovare dal vostro fruttivendolo di fiducia!

L’ultima dieta che vi consigliamo questa settimana ha come protagonista il riso integrale, l’alleato perfetto per perdere qualche chilo di troppo in soli nove giorni. Il riso integrale è un alimento saziante e soddisfacente nonostante sia davvero povero di calorie (solo 33 ogni 100g) ed è perfetto per chi ama variare e si annoia facilmente a tavola: dopo i primi 3 giorni di stabilizzazione dove il riso sarà il vostro unico compagno di pasto si potrà infatti abbinare a proteine magre come pesce, pollo e ricotta e a verdure come finocchi, carciofi asparagi e molto altro. Un ultimo consiglio: oltre a quello integrale, provate a inserire nella vostra dieta anche le varietà di riso rosso e nero, ugualmente benefiche per il vostro organismo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta, le migliori della settimana dal 22 al 28 aprile