Urban Fitness: 20 minuti di allenamento valgono come 4 ore

Urban Fitness: cos'è? Ecco uno speciale allenamento di soli venti minuti che equivale a quattro ore di attività sportiva

Urban Fitness: cos’è questo tipico allenamento? Ebbene sì, questa nuova pratica consente di bruciare ben 800 calorie con soli venti minuti di movimento. Si tratta di una vera e propria rivoluzione per tutti coloro che amano mantenersi in forma in poche e semplici mosse. Andare in palestra e mantenere la giusta costanza può talvolta rivelarsi davvero seccante e non tutti riescono a raggiungere questo obiettivo con determinazione. Sono tantissime infatti le persone che a causa di una scarsa forza di volontà preferiscono rinunciare definitivamente alle faticose ore di palestra.

Perché dunque affaticarsi anziché concedersi un buon aperitivo rilassante con gli amici? Ecco che la palestra e l’attività fisica diventano obiettivi sempre più lontani nella vita di molti. L’Urban Fitness è una disciplina sportiva appena giunta in Italia e di conseguenza è ancora poco conosciuta. Ma già in breve tempo questa pratica sta riscuotendo un enorme successo, poiché è adatta a tutte le persone pigre, che non amano passare molte ore in palestra e che hanno deciso di rinunciare.

In ogni caso, il desiderio di ritrovare il proprio peso forma non svanisce così facilmente. Grazie alla tecnica Urban Fitness molte persone hanno deciso di ripensarci, poiché basteranno solo venti minuti di movimento per ottenere risultati soddisfacenti. Dunque, il desiderio di rimettersi in pista e raggiungere l’obiettivo di una linea impeccabile stuzzica anche le persone più apatiche. D’altronde venti minuti non sono nulla se paragonati ad un intero pomeriggio in palestra. La sua efficacia risiede proprio nel fatto di equivalere a ben 4 ore di attività sportiva.

L’urban Fitness prevede però un costo maggiore rispetto un’iscrizione in palestra, poiché si può praticare solo nei centri specializzati. Per eseguire questo tipo di allenamento bisogna indossare una tuta specifica in lycra composta da fasce di elettrodi che usano la tecnologia EMS, ovvero l’Elettrostimolazione Muscolare Sicura. È indispensabile dunque che il medico certifichi il proprio stato di salute. Si tratta infatti di una pratica vietata alle donne incinte, a coloro che hanno un pacemaker e a chi soffre di ipertensione o ernie addominali.

Urban Fitness: 20 minuti di allenamento valgono come 4 ore