Una tazzina di caffè contro il cancro

Il caffè è stato spesso demonizzato e vietato da medici e salutisti e ora per la bevanda più amata dagli italiani è il momento della riscossa.

Secondo una recente ricerca scientifica condotta dall’Irccs – Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano – il caffè
oltre ad avere ottime proprietà antiossidanti è un valido aiuto nella lotta contro il cancro. Grazie al contenuto di polifenoli, il caffè riesce ad accellerare il processo che elimina le tossine responsabili dell’insorgere di neoplasie, ed essere ottimo aiuto a prevenire l’insorgenza di molti tumori.

Lo studio è stato condotto su alcune donne che consumavano caffè regolarmente e sulle quali si è registrata una minore probabilità di ammalarsi di cancro del seno.

Tre o quattro tazzine al giorno
sono la dose, raccomandata per chi gode di buona salute e non soffre di ipertensione o malattie vascolari, che riesce a raddoppiare la quantità di antiossidanti nel nostro organismo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Una tazzina di caffè contro il cancro