Tumore al seno, soffritto di aglio e cipolla proteggerebbe dal rischio

A dirlo è uno studio condotto da un'equipe della University of Buffalo

Il soffritto di aglio e cipolla potrebbe aiutare a prevenire il cancro al seno.

Questa è la principale conclusione di uno studio scientifico condotto dalla biologa Gauri Desai, attualmente dottorada presso il dipartimento di epidemiologia della University of Buffalo. Negli ultimi anni non sono mancate le evidenze scientifiche relative alle potenzialità anti-cancro di aglio, cipolla e di verdure come i porri (appartengono tutti alla famiglia delle Lilaceae). Lo studio della Dottoressa Desai è diverso rispetto agli altri effettuati in precedenza in quanto si focalizza per la prima volta sul cancro al seno.

Come campione sono state selezionate 483 donne portoricane, 317 delle quali con diagnosi di tumore al seno. La scelta in questione non è stata casuale. Il tasso di cancro al seno tra la popolazione femminile portoricana è infatti decisamente più basso rispetto ai numeri degli Stati Uniti e la cultura gastronomica del Paese prevede la preparazione del soffritto.

L’equipe che ha portato avanti lo studio – i cui dettagli sono stati pubblicati sulle pagine della rivista Nutrition and Cancer – ha somministrato alle partecipanti dei questionari finalizzati a inquadrare le loro abitudini alimentari. Le donne annoverate nel campione hanno dovuto specificare la frequenza di consumo di aglio e cipolla, così come le dosi medie assunte.

Con questi dati e con le informazioni sanitarie alla mano, gli epidemiologi sono riusciti a scoprire che consumare assieme aglio e cipolla può avere ottimi effetti preventivi nei confronti del cancro alla mammella. Nello specifico, si parla di efficacia dipendente dalla dose. In poche parole: più soffritto si mangia, più alta sarebbe la protezione contro il cancro al seno.

Nello specifico, gli esperti hanno individuato una riduzione del rischio pari al 67% nelle donne abituate a mangiare spesso il soffritto di aglio e cipolla. A cosa è dovuto questo importantissimo beneficio?

La Dottoressa Lina Mu, autrice senior dello studio e professore associato di epidemiologia e salute ambientale presso la University of Buffalo, ha commentato i risultati facendo presente che l’aglio è caratterizzato dalla presenza di S-allilcisteina, solfuro di diallide e disolfuro di diallide. La cipolla contiene invece alchenil cisteina solfossidi. I composti in questione hanno palesato proprietà anti-cancro sia nell’uomo, sia negli animali.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tumore al seno, soffritto di aglio e cipolla proteggerebbe dal ri...