TRX: un allenamento completo per lo sviluppo muscolare

Una panoramica sull'allenamento militare che in pochissimi anni ha conquistato le palestre di tutto il mondo, grazie all'unicità degli esercizi in sospensione

Il sistema di allenamento TRX è stato ideato da un soldato americano, il quale cucì insieme le cinghie del paracadute, e iniziò ad allenarsi in sospensione su travi e pali, ideando esercizi sempre più complessi. L’uso intenso del peso corporeo come carico diede vita ad un allenamento funzionale senza precedenti, che in poco tempo si diffuse in tutte le forze armate americane, per poi passare agli atleti professionisti e approdare infine in palestra. Il primo importante vantaggio nell’allenamento TRX è la flessibilità nell’utilizzo. Una volta acquistate (o create) le cinghie, è possibile allenarsi praticamente ovunque, a partire dalla palestra, fino ad arrivare a parchi, case e qualsiasi altra location in cui sia presente un appiglio solido. Gli esercizi con il TRX hanno centinaia di combinazioni e permettono un allenamento completo sia per gli esperti che per i neofiti.

La resistenza nell’utilizzo delle cinghie può essere modificata in qualsiasi momento: basterà cambiare la posizione del corpo e il carico aumenterà o diminuirà all’istante. L’utilizzo delle cinghie ha il vantaggio di aumentare contemporaneamente l’equilibrio, la stabilità e la forza funzionale, simulando alla perfezione i movimenti quotidiani del corpo. Inoltre, è possibile unirlo a circuiti senza riposo, creando un allenamento molto più divertente rispetto ai metodi più tradizionali come il tapis roulant o la cyclette. L’efficacia del TRX riesce a vincere anche contro le classiche macchine da palestra, le quali costringono il corpo ad allenare un singolo muscolo alla volta, ottenendo l’effetto contrario rispetto ai movimenti naturali dell’essere umano.

Negli ultimi anni si stanno diffondendo sempre di più diversi corsi musicali, che abbinano il TRX a circuiti dedicati, permettendo ai gruppi di allenarsi divertendosi , sotto la guida esperta dei personal trainer. Attenzione infatti: il TRX è ottimo per mantenersi in forma ma richiede la giusta supervisione, in quanto presenta esercizi con diverse difficoltà, e un neofita dovrà cominciare con un allenamento idoneo alla sua preparazione, incrementando gradualmente la resistenza e i carichi del corpo.
Un’ultima nota interessante è la diffusione del TRX nei centri di riabilitazione e negli ospedali, grazie a protocolli di lavoro specifici per ogni tipologia di problema fisico e infortunio. In conclusione, il fitness moderno è sempre più orientato verso un’unica ed emozionante parola: TRX.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TRX: un allenamento completo per lo sviluppo muscolare