La nuova Carlà, tutta chitarra e Sarkozy: “Ma la vecchiaia no…”

L’ingresso nell’esercito delle quarantenni è stato segnato, per quanto la riguarda, anche con l’investitura di premiere dame di Francia. Carla Bruni, top model iconica degli ottanta, si è scoperta interprete, autrice, musiccista eclettica e consorte perfetta per il presidente francese Nicolas Sarkozy, coinvolto in affari assai controversi anche oggi lontano dall’Eliseo. "Con lui mi sento protetta, finalmente serena", racconta Carlà a D, nell’anticipazione diffusa di un’intervista in cui racconta la sua esistenza passata tra passerelle, filosofi, figli, musica e il presidente.

La piccola Giulia, che ora ha diciotto mesi, è arrivata quando ormai aveva già superato i 40. L’ex mannequin si è lamentata dei chili di troppo accumulati in gravidanza e dello sguardo impietoso di alcuni giornalisti. "Ero ingrassata molto, ma non m’importava. Rimanere incinta a 43 anni è stato un miracolo. Abbiamo l’illusione che con la medicina sia tutto possibile. Purtroppo una gravidanza dopo i quarant’anni non è affatto una passeggiata".

Ha paura di diventare diversa, Carla. Di assistere al disfacimento di un mito edificato sull’avvenenza, su un’immagine costruita ad hoc a uso e consumo dello star system? "Lo trovo terribile, ma non c’è alternativa. Se trovate un elisir – risponde a D – che permette di evitare la vecchiaia, vi prego avvertitemi. Tra quarant’anni rimarrò un po’ scapestrata, continuerò a fumare e bere champagne. Non signora ma sempre ‘mademoiselle’: è un termine così grazioso e allegro, non capisco chi ha chiesto di abolirlo".

Come lei anche Naomi Campbell che in tempi non sospetti aveva manifestato i propri timori, mentre la celebre collega tedesca Claudia Shiffer non pare aver accumulato nevrosi né palesato insicurezze a proposito degli anni che avanzano.

Barbora Bobulova interpellata sull’argomento all’ultimo Giffoni Film Festivalha dichiarato che si vedrà ancora bellissima: "Non mi spaventa la vecchiaia, anzi"… Molto amata, sta attraversando un momento di gloria: ha appena finito di girare il suo ultimo film, che usicrà in autunno, "Una piccola impresa meridionale" di Rocco Papaleo, dove interpreta un’escort in pensione. E ha partecipato alla serie TV di grande successo "In Treatment", al fianco di Sergio Castellitto.

La nuova Carlà, tutta chitarra e Sarkozy: “Ma la vecchiaia no&#...