Siete grasse solo nella vostra testa?

Bisogna arrendersi all’evidenza: non si può più ingrassare a proprio piacimento senza scatenare all’istante uno scandalo planetario. Ormai tutte le donne devono essere magre, la vox populi lo esige e proclama l’indegnità di quelle che sono "incapaci" di conformarsi ai suoi ideali. La maledizione del peso è tanto più dolorosa adesso che il mondo intero, ormai, ci stordisce con gli stessi canoni (di magrezza).
Oltre al nostro occhio critico che decifra, a modo suo, i numeri sul quadrante della bilancia, se ne  è aggiunto un altro, sempre più invadente: quello del "sociale" e delle sue pretese. "Magra" non è  più solamente una nostra fantasia, ma diventata una norma quasi imprescindibile. 

Questo non impedisce di mantenere i nervi saldi e crearsi una propria scala di valori. Un pizzico di ribellione non guasta, perché non c’è niente di meno giusto e obiettivo di una bilancia: il peso che indica ha senso solo se rapportato alla propria storia. Vale a dire che i famosi 3 kg in eccesso ingrassano di più o di meno a seconda che siano dovuti a un allegro banchetto o a sregolatezze o dispiaceri.
In questo senso, naturalmente, siete grasse solo nella vostra testa, proprio come i vostri pensieri e il vostro punto di vista sulla vita in generale. 

Non è una scusa per fare le fataliste e trascurare la vostra linea, la vostra salute e il vostro benessere. Il desiderio di dimagrire e di stare bene nella propria pelle, avendo qualche riguardo per il proprio corpo, è legittimo. Se rifiutate gli ultimatum, se vi fissate obiettivi realistici e adottate uno stile di vita e un’alimentazione ragionevoli, riuscirete di sicuro nel vostro intento, e soprattutto senza fatiche inaffrontabili.
Niente a che vedere con diete deliranti, un allenamento sportivo degno delle olimpiadi o una caccia ossessiva alla minima indesiderabile rotondità. Essere snelle e in forma non è la galera! E già anche le pigrone hanno di che gioire, o no?

Testo tratto da: Morellini Editore

Siete grasse solo nella vostra testa?