Se tenete a linea e salute, non saltate la colazione!

Il mattino è il momento ideale per introdurre calorie e controllare la fame fino all'ora di pranzo

Se tenete alla linea ricordatevi che la colazione fa bene, e non va saltata. Secondo un sondaggio il 17% degli italiani è convinto che la colazione faccia ingrassare: niente di più falso.

Al risveglio il nostro corpo ha bisogno di energia, idratazione e nutrimento. Grazie a essa possiamo controllare meglio ciò e quanto si mangerà poi, evitando di arrivare all’ora di pranzo con una fame tale che ci si sbranerebbe di tutto, oppure di consumare snack durante l’arco della mattinata.

Spiega la nutrizionista Marisa Porrini:

Proprio chi vuole ridurre l’apporto energetico deve controllare la sensazione di fame. Nelle diete ipocaloriche c’è addirittura il consiglio di fare uno spuntino a metà mattina. In generale è importante la qualità degli alimenti che si assumono al mattino, poi si possono scegliere mix più leggeri. I biscotti secchi e la frutta danno un apporto energetico ridotti rispetto ai frollini o a una fetta di torta, il latte scremato o lo yogurt magro danno meno calorie con gli stessi principi nutritivi dell’alimento intero

I carboidrati sono un’ottima fonte di energia: quindi vanno benissimo i prodotti da forno, da accompagnare a marmellata e succhi di frutta. Sono proprio i carboidrati complessi (amidi dei cereali) che troviamo alla base della piramide alimentare del breakfast. Seguono, salendo, latte e yogurt, frutta, bevande varie (tè, caffè, orzo, cacao), zucchero, miele, marmellata e infine burro, da consumare in piccole quantità.

Il 93% di chi fa colazione la consuma nella cucina di casa e sceglie prevalentemente una bevanda calda, un prodotto da forno e qualche volta un frutto. Da Nord a Sud i gusti sono simili: si mangiano biscotti, torte, brioche e marmellata.

Grazie alle sue caratteristiche la colazione all’italiana è in grado di apportare diversi benefici all’organismo, poiché aiuta a distribuire meglio l’energia durante la giornata. Un altro aspetto positivo è il controllo della fame, che può essere migliorato introducendo prodotti integrali e frutta. Se consumata correttamente fornisce il 20% del fabbisogno calorico giornaliero.

La cerimonia del risveglio rappresenta poi un momento per stare insieme a chi amiamo, importantissimo specialmente se, per motivi di studio e lavoro, ci si trova a consumare i pasti ognuno per i fatti suoi. È un momento di condivisione, di calore familiare e di cura, non solo nei confronti di chi ci è vicino ma anche per se stessi.

Vi bastano tutte queste ragioni?

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Se tenete a linea e salute, non saltate la colazione!