Scopre di avere il cancro al seno grazie a un selfie

La storia di una giovane donna inglese, Jackie Nicholas. L'hashtag #nomakeupselfie le ha salvato la vita

Un hashtag le ha salvato la vita. E’ l’incredibile storia di Jackie Nicholas, la cui tragedia ha avuto per fortuna un lieto fine. Tutto inizia un anno fa, quando la giovane donna inglese posta una foto senza trucco con l’hashtag #nomakeupselfie. Un’iniziativa lanciata dalle celeb per sensibilizzare alla raccolta fondi per il cancro e alla prevenzione, raccolta bel presto da tante donne e ragazze comuni.

Dopo aver postato la sua foto “al naturale”, senza un filo di trucco, le si apre un link per seguire un tutorial video sul controllo del seno. Così Jackie decide di eseguire l’autopalpazione (qui vi spieghiamo passo passo come farla) e scopre di avere un nodulo: “Aveva le dimensioni di un pisellino surgelato”, racconta al Mirror. Si sottopone a una visita di controllo che conferma il suo timore: “Avevo una forma di cancro molto aggressiva – spiega – Ma per fortuna, grazie al selfie l’ho scoperta in tempo. Il tumore purtroppo non era operabile e così i medici hanno deciso di asportarmi il seno”.

Non si abbatte davanti al responso, in seguito all’asportazione del seno si sottopone anche alla chemioterapia e quando perde i capelli li dona a un ente che produce parrucche per bambini malati: “Ora la mia visione della vita è cambiata – conclude – Mi godo ogni attimo e grazie a un selfie sono salva”. Brava Jackie, in bocca al lupo per tutto.

Scopre di avere il cancro al seno grazie a un selfie