Rughe: le 5 pessime abitudini da abbandonare subito

Combattere le rughe? Alla scoperta di alcune pratiche da evitare, al fine di contrastare un problema estetico che tormenta tutte le donne

Combattere le rughe è un incubo per moltissime persone. Si tratta di un fastidioso disagio che mette in risalto i segni dell’età. Ad influire sulla formazione di rughe vi sono in realtà molti aspetti che spesso vengono sottovalutati, a cominciare dall’alimentazione e dal sonno. Ecco perchè è indispensabile conoscere quali sono le cattive abitudini che possono favorire la formazione di questo insidioso problema estetico. Svolgere uno stile di vita sano è alla base della formazione di queste tracce sulla pelle.

Naturalmente, oltre all’invecchiamento, anche una predisposizione genetica può favorire la comparsa delle rughe. Il primo aspetto riguarda sicuramente i prodotti che vengono applicati sulla pelle. Ad esempio moltissime persone hanno l’abitudine di stendere la crema solare unicamente quando arrivano in spiaggia, dimenticando che anche i primi raggi solari della primavera possono nuocere alla cute. Un’altra pessima abitudine è quella di non apportare con costanza il giusto nutrimento della pelle. Per combattere le rughe è indispensabile applicare quotidianamente delle creme ad azione idratante e prodotti antirughe.

Non è da sottovalutare anche un eccessivo consumo di pasta, la quale oltre ad incidere sulla linea, può comportare effetti negativi per la pelle a causa dell’elevata quantità di zuccheri. Dunque anche la pasta può provocare un’infiammazione cutanea, riducendo notevolmente l’elasticità della pelle. Gli esperti consigliano di eliminare la pasta ed il pane dal regime alimentare e sostituirli con i cereali integrali. Anche la vita in città può influire notevolmente sulla formazione di rughe. Ebbene sì, l’inquinamento non solo fa male ai polmoni, ma anche all’incarnato. Lo conferma uno studio pubblicato sul National Center for Biotechnology Information.

Quest’ultimo mette in risalto quanto la maggior parte delle persone esposte agli inquinamenti ambientali sia più soggetta alla formazione dei segni dell’età. Se vivere in campagna non è fra le vostre aspirazioni è possibile contrastare questo problema consumando cibi ricchi di antiossidanti e applicando regolarmente prodotti per il viso ricchi di vitamina C. Attenzione anche al riposo, poiché fare le ore piccole provoca l’aumento di cortisolo, ovvero l’ormone dello stress. Infine, bisogna considerare che anche la cattiva abitudine di fumare, oltre a nuocere alla salute, favorisce la formazione delle zampe di gallina.

Rughe: le 5 pessime abitudini da abbandonare subito