Rifare il letto appena alzati nuoce alla salute. Ecco perché

Rifare il letto al mattino potrebbe essere causa di molte malattie. Scopriamo insieme questa nuova teoria di alcuni studiosi inglesi

Rifare il letto la mattina è una vera tortura? Ormai temete il momento in cui vostra mamma o il vostro partner vi faranno notare che ancora non avete sistemato il letto? Non dovete più preoccuparvi! Ora anche gli studiosi della Kingston University a Londra sono dalla vostra parte. Secondo una recente ricerca infatti sembra che rifare subito il letto possa provocare seri problemi alla salute.

Questa ricerca guidata da Stephen Pretlove ha dimostrato come le lenzuola siano spesso il nido prediletto degli acari della polvere. Gli acari infatti si nutrono delle cellule morte della pelle e del sudore. Lasciando il letto sfatto all’aria e alla luce del sole gli acari si disidratano e alla fine muoiono. In caso contrario vedremo invece il prolificare di queste presenze causa spesso di allergie e asma.

Come spiegato dallo studioso: “Gli acari, possono sopravvivere solo ricavando l’acqua di cui hanno bisogno dall’ambiente. Lasciare il letto sfatto durante il giorno è sufficiente a eliminare l’umidità da lenzuola, cuscini e materassi. Così gli acari si disidratano e poi alla fine muoiono”. Secondo le ricerche in ogni letto vi sono una media di 1,5 milioni di acarina nascosti tra le lenzuola.

Il motivo è che il letto durante la notte diventa il luogo ideale per il riprodursi di questi insetti per il calore e l’umidità che il corpo umano rilascia nel sonno. Ogni individuo infatti pare che produca un litro di sudore ogni notte, alimento ideale per queste presenze microscopiche. Solo lasciando, almeno tutta la mattina, il letto disfatto, si permette alle lenzuola di eliminare l’umidità e, di conseguenza, vedere la morte degli acari.

I ricercatori sono giunti a questa conclusione sviluppando un programma al pc con il quale controllare costantemente i cambiamenti che avvengono in casa così da evidenziare le variabili che riducono o aumentano la presenza degli acari nei letti. Ovviamente non basta evitare di rifare il letto per eliminare completamente il problema. E’ importante mantenere ben areata la camera da letto, pulirela casa metodicamente e ricordarsi di cambiare le lenzuola almeno ogni 2 settimane.

La guerra per combattere gli acari, quindi, inizia con la correzione di un semplice gesto quotidiano. Rifare immediatamente il letto è seriamente pericoloso per la nostra salute, soprattutto per gli individui allergici. Sono sempre più infatti le persone che soffrono di allergie respiratorie e asma. Se questa scoperta dovesse essere confermata, potrebbe essere davvero importante e portare non solo un miglioramento della vita ma anche economico, risparmiando su medicinali e cure mediche.

Rifare il letto appena alzati nuoce alla salute. Ecco perché