Vuoi ridurre lo stress? Basta trascorrere 15 minuti al giorno da soli

Secondo uno studio, per ridurre lo stress basterebbero 15 minuti al giorno da trascorrere in totale solitudine

La quotidianità è fatta spesso di lavoro, emergenze, attività infinite da portare a termine.

E più si affrontano giornate impegnative, più il tempo sembra che trascorra velocemente senza che ce ne accorgiamo. Una vita frenetica, senza il giusto numero di pause, può essere causa di stress: esistono diversi rimedi per contrastarlo, ma uno studio scientifico, ha rilevato che bastano pochi minuti al giorno da dedicare a se stessi e in completa solitudine, per porre un freno all’antipatico stress.

La ricerca, che è stata condotta da un team di psicologi americani dell’università di Rochester, New York, è stata poi pubblicata sulla rivista “Personality and Social Psycology Bulletin”. Gli esperti hanno chiesto a 114 individui di sedere da soli per 15 minuti, dopo aver sostenuto una conversazione. I partecipanti hanno poi compilato dei questionari con all’interno domande specifiche e quello che è emerso è davvero stupefacente. Coloro che erano stati da soli per un quarto d’ora avevano provato minori emozioni negative come ansia, agitazione e irritabilità, rispetto a chi invece non aveva usufruito di quei pochi, ma a quanto pare determinanti minuti di solitudine.

È stata poi condotta una seconda prova su oltre 100 persone: i risultati ottenuti hanno dimostrato che a fare la differenza in quei 15 minuti non era l’attività effettuata – leggere un libro, ascoltare musica, vagare con la mente – ma la semplice condizione di restare per qualche minuto da soli. La sensazione di benessere c’era, anche se, trascorso il quarto d’ora, alcuni individui hanno iniziato a provare un po’ di solitudine, ma nel senso negativo del termine.

Una terza prova, questa volta con 173 partecipanti, ha dimostrato che la sensazione di pace e tranquillità c’è anche solo trascorrendo 15 minuti al giorno per una settimana, senza poi doverlo fare nella settimana successiva.

E tutti gli studi che indicano quanto le relazioni sociali siano importanti per favorire il benessere psicologico, dicono forse il falso? Assolutamente no. In questo caso, quello che la ricerca vuole dimostrare, considerando anche i risultati ottenuti, è che sì, 15 minuti al giorno da soli riducono lo stress, ma non bisogna esagerare. Se si inizia ad avvertire una sensazione negativa e di solitudine è bene riprendere le normali attività e le relazioni sociali. Soli sì, ma per poco tempo e a patto che sia il singolo individuo a fare una libera scelta.

Quello che in realtà fa bene al nostro organismo è proprio la possibilità di poter scegliere quando e come stare da soli e pochi minuti al giorno possono davvero fare la differenza, riducendo lo stress.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vuoi ridurre lo stress? Basta trascorrere 15 minuti al giorno da ...