Quali sono i sintomi del cancro al seno?

Quali sono i sintomi del cancro al seno: il dolore
Di solito il tumore al seno non provoca dolore. Gli studiosi hanno evidenziato che tra mille donne che lamentavano dolore al seno, solo lo 0,4% di loro aveva effettivamente sviluppato una forma maligna di cancro al seno, mentre per il 12,3% erano presenti lesioni benigne come ad esempio cisti. Nel resto dei casi infine non veniva evidenziata alcuna lesione. La presenza di dolore, affermano i ricercatori, è dovuta a normali variazioni ormonali che si verificano nel corso del ciclo.

Quali sono i sintomi del cancro al seno: i noduli
Uno dei sintomi più comuni di cancro al seno consiste in noduli percepibili alla palpazione o addirittura visibili, sebbene non sempre si tratti di tumori maligni, bensì di cisti benigne. La zona più colpita da tumore al seno è quella del quadrante superiore esterno della mammella.

Quali sono i sintomi del cancro al seno: cambiamenti della pelle o della forma del seno
Alterazioni o perdite dal capezzolo o modificazioni dell’aspetto della pelle (che diviene in alcune zone a buccia d’arancia) possono essere un sintomo di tumore al seno e vanno segnalate al medico.

Quali sono i sintomi del cancro al seno: la mammografia
La maggior parte delle volte il tumore al seno è asintomatico e può essere percepito solo da un esame specifico: la mammografia, da associare all’ecografia se la donna ha un’età compresa tra i 30 e i 45 anni. 

Quali sono i sintomi del cancro al seno?