Qual è la frutta e la verdura di stagione di aprile: il meglio della primavera

Scegliere la verdura e la frutta di stagione permette anche di risparmiare, aprile è un mese nel pieno della primavera, ricco di prodotti freschi e saporiti

Sempre più spesso siamo abituati a trovare al supermercato qualsiasi tipo di frutta e verdura, per tutto l’arco dell’anno. Per avere sempre il meglio dagli ortaggi e dalla frutta è però opportuno consumare prodotti raccolti da poco e al giusto punto di maturazione: per farlo è importante conoscere quali sono i prodotti che crescono nei diversi mesi dell’anno. Aprile è un mese nel pieno della primavera, periodo in cui la natura esplode di colori e profumi, risvegliandosi dopo il lungo inverno. Fortunatamente in questo periodo dell’anno sono disponibili tantissime verdure e nel frutteto fanno capolino i primi frutti succosi e colorati.

Aprile è sicuramente il mese delle erbe selvatiche, che fortunatamente oggi si possono trovare anche dal fruttivendolo, senza essere costretti a cercarle in campagna o in collina. Cicorie di vario tipo, denti di cane, tarassaco, asparagi selvatici: sono tutti prodotti ricchi di sostanze antiossidanti e purificanti, che si possono consumare liberamente e favoriscono l’espulsione delle scorie accumulate durante l’inverno. In primavera si trovano anche gli ultimi carciofi e si raccolgono già da qualche settimana gli asparagi. Questi vegetali sono molto benefici per il nostro organismo, da consumare crudi o cotti, secondo le preferenze. Nell’orto si possono trovare tutte le verdure da foglia, dalle bietole al radicchio, dalla rucola all’indivia; approfittatene per preparare gustose insalate.

Si cominciano a trovare i primi pomodori succosi e profumati, arrivano dai paesi che si affacciano al Mediterraneo, e hanno il sapore dei pomodori estivi. Ad aprile si cominciano a mangiare anche le prime fave e in alcuni luoghi si trovano anche i pisellini di primavera, dolci e teneri: provate a preparare questi legumi per un ottimo purè, schiacciandoli con qualche patata novella lessata. Un po’ meno fortunata la spesa di frutta, perché è ancora molto presto per i primi frutti estivi, come albicocche o prugne, ed è tardi per le mele e le pere: se le trovate in negozio, sono quelle dell’anno passato.

Sono frutti di aprile invee le fragole, che cominciano a maturare in febbraio, e continuano fino all’estate. Anche gli agrumi sono frutti tipici primaverili, anche se limoni, arance e pompelmi sono disponibili di tantissime varietà, la cui maturazione va da novembre fino a giugno.

Immagini: Depositphotos

Qual è la frutta e la verdura di stagione di aprile: il meglio della&...