Qual è l’impatto delle proteine sulla dieta?

Perdere peso e mangiare sano sono due propositi da sposare all’inizio dell’anno. Un nuovo studio spiega come calibrare la dieta per ottenere migliori risultati. La quantità di proteine introdotte con l’alimentazione può influire sull’aumento della massa magra, o meglio sul corrispettivo ridimensionamento della massa grassa.

"Questo studio è stato realizzato per verificare gli effetti delle proteine sul totale delle calorie consumate, nella situazione in cui un soggetto assume più calorie rispetto al suo fabbisogno restando stabile nel peso." dice il Dr. George Bray uno degli autori dello studio, condotto al Pennington Biomedical Research Center, di Baton Rouge, in Louisiana (Usa).

Nella ricerca sono state seguite 25 persone, uomini e donne, tra i 18 e i 35 anni, senza problemi di peso, è stata dato loro una dieta a basso, medio e alto valore proteico, per la durata di 8 settimane. Tutti dovevano introdurre il 40% di calorie in più rispetto ai loro fabbisogni.

Alla fine dello studio l’aumento di peso era diffuso equamente, è nella qualità dell’aumento di peso che si sono riscontrate le differenze. Il gruppo di persone che ha mangiato meno proteine è ingrassato di meno ma in maniera peggiore: più massa grassa e meno massa magra. Nei gruppi alimentati con normale e alto livello proteico l’aumento di peso corrispondeva a una crescita della massa magra, e a un’accelerazione del metabolismo a riposo.

Una dieta ricca di proteine non contribuisce direttamente alla perdita di peso ma influisce sulla composizione dell’organismo.

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Qual è l’impatto delle proteine sulla dieta?