Problemi di digestione? Prova questi alimenti

Una buona digestione è essenziale per stare in salute. Scopriamo insieme gli alimenti più indicati per favorire il benessere del tratto gastrointestinale.

Alcuni alimenti, si sa, sono nemici di una buona digestione: cibi grassi, fritti, prodotti industriali molto elaborati possono infatti risultare difficili da digerire e causare disturbi più o meno seri, come acidità, mal di stomaco o diarrea.
Esistono però anche cibi amici del nostro tratto digerente, utili per favorire una corretta funzione gastrointestinale e, di conseguenza, un maggior benessere generale. Conosciamo insieme questi cibi e impariamo a sfruttarne al meglio le proprietà salutari.

Iniziamo dalla frutta, i cui benefici sono noti ormai a tutti e riguardano anche la sfera della digestione. Mele e banane, soprattutto, sono veri e propri toccasana. Le mele, ricche di vitamine e minerali, promuovono la flora intestinale “buona” e svolgono una delicata azione lassativa se consumate con la buccia (fibra insolubile) e astringente se sbucciate (grazie alla pectina, una fibra solubile presente nella polpa).
Le banane, a loro volta ricche di fibra, offrono un valido aiuto alla funzione intestinale e, salvo intolleranze individuali, riescono ad alleviare i fastidiosi sintomi del reflusso gastrointestinale.

Per quanto riguarda verdure e ortaggi, ad aiutare la nostra digestione sono soprattutto cavoli (ad azione purificante e disintossicante), carote (per la loro attività prebiotica data dall’arabinogalattano), verdure a foglia verde (coadiuvanti la funzione epatica) e alcuni tuberi come topinambur, radice di cicoria e tartufo bianco, ricchi di inulina (una sostanza prebiotica che stimola la crescita dei batteri benefici del colon).
Restando in tema di alimenti ricchi di fibre, preziosissimi per la digestione risultano i legumi, proteici e poveri di grassi: fagioli, ceci, lenticchie… Consumati almeno 2-3 volte alla settimana, ci garantiscono uno scudo efficace contro numerosissime patologie, anche gravi, che vanno dall’ipercolesterolemia alla diverticolosi, dalla stipsi al diabete, dai calcoli alla cistifellea ai tumori del colon. Indispensabili, quindi, per chi vuole condurre davvero una vita sana.

Da non dimenticare, infine, tutti gli alimenti fermentati, yogurt soprattutto, ma anche crauti, kefir, tempeh e pane lievitato con pasta madre, che sono forse tra i più efficaci rimedi che la tradizione ci ha tramandato per favorire, con la loro potente azione prebiotica, la salute dell’apparato digerente e, in questo modo, rafforzare il sistema immunitario.

Problemi di digestione? Prova questi alimenti