Preparare una perfetta playlist da corsa? Ecco come fare

Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno a capire quale playlist da corsa comporre per migliorare il vostro allenamento

Un buon programma di allenamento con la corsa ha bisogno non solo di resistenza fisica ma anche di un pò di supporto. Può sembrare una cosa banale, ma in realtà una playlist di canzoni messe insieme con un ordine ben preciso è davvero preziosa. Andare a correre cercando di dare il massimo allenandosi non è sempre così semplice ed a volte la pigrizia prevale. Una buona compagna di avventura, la musica, può essere una soluzione davvero efficace per migliorare la forma fisica.

Ci sono diversi modi per realizzare questa compilation stimolante. I vostri gusti musicali sono la chiave, infatti è impossibile pensare di supportare uno sforzo fisico con qualcosa che distragga la mente e non sia in armonia con i pensieri. Cercate quindi di procedere per gradi scegliendo i generi musicali che vi contraddistinguono e che segnano le tappe della vostra vita. Tutte le canzoni possono andar bene, non c’è un genere predefinito.

In base all’orario in cui deciderete di andare ad allenarvi correndo, potete iniziare a stilare la vostra playlist. Se siete mattinieri una musica dal ritmo meno intenso ma piuttosto rilassante vi aiuterà a svegliarvi gradualmente per iniziare il percorso. Se ci sono momenti particolarmente intensi lungo il tragitto osate e inserite il pezzo musicale che più vi da la carica e che quindi sicuramente vi aiuterà ad esempio, in una faticosa salita.

Per gli orari pomeridiani o serali invece non ci sono particolari consigli, piuttosto sbizzarritevi con la fantasia. Analizzate il vostro programma e procedete in modo istintivo e ovvio però che magari passare in pochi attimi dalla musica classica all’hip pop non è il massimo per il vostro cervello. La musica deve fornirvi un flusso liberatorio che ha il compito di distrarvi dalla fatica.

Ricordate però che la vostra compilation non deve rimanere per lungo tempo invariata. Piuttosto, se decidete di variare il tragitto, adattatela modificando nei vari punti che percorrerete le canzoni inserite. Se ci sono nuovi brani che vi stimolano particolarmente allora date loro l’assoluta priorità. Un buon programma di lavoro, una corretta alimentazione e le vostre colonne sonore saranno gli ingredienti per una “mens sana in corpore sano”.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Preparare una perfetta playlist da corsa? Ecco come fare