Perdere peso

Volete perdere peso? Allora è fondamentale dedicare un po’ di tempo a porvi alcune domande serie, e soprattutto a porle nel modo giusto.

  1. Voglio perdere 10 kg

    Approccio sbagliato: d’accordo, ma 10 kg di cosa? In modo schematico, il nostro organismo è composto di acqua, ossa, muscoli e grassi. La massa ossea resta invariabile. Non è neanche il caso di affrontare una perdita d’acqua, se non si vuole soffrire di un problema di eliminazione. Restano i muscoli e i grassi. I muscoli bruciano i grassi. Più si perdono muscoli, meno l’organismo è capace di bruciare i grassi. Quindi, una perdita del peso muscolare alla fine contribuisce a un acquisto di peso adiposo.
    Approccio giusto: il percorso, in poche parole, deve consistere in una perdita di peso essenzialmente adiposo. L’affermazione buona deve quindi essere la seguente: "Voglio perdere 10 kg di grasso".

  2. Voglio perdere peso in fretta

    Approccio sbagliato: certo, non bisogna essere troppo lenti a buttare giù i chili -sarebbe scoraggiante- ma occorre perderli in un arco di tempo che permetta all’organismo di adattarsi. Per dimagrire ci vuole tempo: lasciate che il corpo si abitui alle trasformazioni. Evitare di mettere l’organismo in difficoltà è la migliore garanzia di una perdita di peso duratura.
    Approccio giusto: un calo troppo rapido passa necessariamente per una perdita muscolare. Pessimo risultato, se pensate che il tessuto muscolare elimina il 70% delle calorie apportate dall’alimentazione. Anche la regina delle pigre è in grado di capire cosa deve fare per risolvere questo dilemma!

  3. Voglio assolutamente perdere peso

    Approccio sbagliato: la questione è semplice! Dovete, nell’ordine, definire i vostri malcostumi alimentari e cercare di trovarne le ragioni. Prendete in considerazione un certo numero di parametri: precedenti in campo medico, vincoli personali, professionali e familiari, abitudini sportive, gusti e consuetudini alimentari. Se necessario, consultate un dietologo: traccerà il bilancio della vostra salute, vi aiuterà a fare il punto della situazione e vi preparerà un programma alimentare personalizzato.
    Approccio giusto: limitatevi a pensare: "Voglio riequilibrare la mia alimentazione per perdere peso".

Fonte:

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perdere peso