Okra, la zucchina orientale che fa dimagrire e protegge dal diabete

L'okra è la zucchina orientale che aiuta a dimagrire, tenendo sotto controllo colesterolo e diabete

L’okra è la zucchina orientale che protegge dal diabete, fa dimagrire ed è perfetta per preparare tantissimi piatti.

Questa verdura esotica ha un sapore dolciastro ed è alla base di moltissimi piatti della cucina tradizionale africana. Non solo: possiede numerose proprietà che la rendono un’alleata del benessere. Simile ad una piccola zucchina o ad un peperone verde, all’interno nasconde una sostanza gelatinosa e dei semi.

L’okra è ricca di lipidi e proteine, ma anche di amminoacidi, lisina e triptofano, caratteristiche che la rendono molto simile alla soia. La zucchina orientale inoltre è composta da fibre e da una sostanza gelatinosa con proprietà emollienti. Alleata del benessere, l’okra è l’ideale per chi vuole tornare in forma. Grazie all’alto contenuto di fibre infatti migliora il transito intestinale, contrasta la stipsi e il gonfiore addominale.

Non solo: contiene pochissime calorie (circa 30 ogni 100 grammi) e regala un senso di sazietà immediato. L’okra garantisce un alto apporto di vitamine (del gruppo C, E, K e B) e minerali (sodio, calcio, selenio, ferro, manganese, zinco, rame, magnesio e potassio). Viene consigliata per le persone che soffrono di colesterolo alto e per tenere sotto controllo il livello di zuccheri nel sangue, prevenendo il diabete.

Infine è particolarmente utile in caso di tosse, raffreddore e mal di gola, per rafforzare le difese immunitarie, lenire le infiammazioni e accelerare la guarigione. Come si consuma l’okra? Questo alimento si può trovare in vendita in tutti i supermercati e negli store specializzati nella vendita di cibi biologici oppure esotici.

La zucchina orientale si può consumare fresca, condita con olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale, ma anche cotta a vapore oppure stufata. Viene spesso aggiunta a zuppe e minestre, per renderle più dense e cremose. Inoltre si può sfruttare per preparare delle tisane detox e dimagranti.

Una volta acquistata va consumata entro 2-3 giorni, conservandola in frigorifero, ma si può anche scongelare oppure mettere sotto aceto.

Okra, la zucchina orientale che fa dimagrire e protegge dal diabe...