Montagna: allenamento e prudenza i segreti contro gli infortuni

Fare un buon riscaldamento prima di scendere in pista, moderare l’intensità delle proprie performance. E ancora, agire con prudenza e con la consapevolezza dei propri limiti, in base all’età e all’allenamento.

Questi i consigli che dovrebbero seguire tutti gli appassionati di sci e snowboard per mettersi al riparo dagli infortuni. In particolare quelli del ginocchio e della spalla. A dettarli è l’Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano.

Fare un buon riscaldamento prima di scendere in pista è molto importante: a volte può bastare un movimento sbagliato per compromettere la salute. In particolare per quel che riguarda il ginocchio, più esposto nell’attività di piegamento e slalom.

Anche la spalla, a causa dei movimenti con le racchette, può essere sottoposta a sforzi intensi che possono provocare problemi di sovraccarico. E’ quindi consigliato moderare l’intensità delle performance e agire con la consapevolezza dei propri limiti.
 

Montagna: allenamento e prudenza i segreti contro gli infortuni