Metodo pilates: cos’è e a cosa serve

Rassoda e dà sollievo alla muscolatura: movimenti bene eseguiti per riabilitare il corpo

Il pilates è una tecnica riabilitativa che si pratica a terra o utilizzando specifiche attrezzature dotate di elastici, molle e barre basculanti. Gli esercizi sono una toccasana per la colonna, la muscolatura e le gambe. Sono molto efficaci per ripristinare una corretta postura che spesso procura mal di schiena e dolori cervicali. I muscoli non vengono affaticati, ma armonizzati e potenziati. E’ un tipo di ginnastica consigliata anche alle donne in gravidanza. Vediamo quali sono gli esercizi che si possono fare a casa e i benefici che ne traggono mente e corpo, da fare anche a casa da sole.

La posizione di partenza è supina. Si mettono le braccia lungo i fianchi e palmi delle mani appoggiati al suolo, le gambe sono piegate e i piedi paralleli. Tenendo la pancia in dentro e lo sguardo in avanti, si alzano e si abbassano le braccia alternandole. Questo esercizio è perfetto per gli addominali.

Per alleviare il disturbo alla schiena a volte invalidante, ci si mette in posizione supina. Le gambe vanno portate al petto e tenute con le mani strette in un abbraccio per trenta secondi. L’esercizio va ripetuto per tre/quattro volte. Questi movimenti se eseguiti correttamente rinforzano il tessuto muscolare e donano al corpo un portamento eretto.

Per rimodellare tutto il corpo, c’è un esercizio che fa lavorare i glutei e coinvolge lombari, addominali e spalle. In posizione da quadrupede si alza una gamba facendo uscire l’aria dai polmoni. Mantenendo il piede steso si eseguono delle circonduzioni senza flettere mai il ginocchio. Per coinvolgere i glutei si sostituiscono le circonduzioni con delle spinte verso l’alto.

Sempre in posizione supina si mettono le gambe ad angolo retto e le braccia distese lungo i fianchi. Mentre si butta fuori l’aria si alza il bacino da terra e si srotolano le vertebre una dietro l’altra. Il collo deve essere rilassato e il mento lontano dallo sterno. Si inspira e si riporta il bacino in posizione orizzontale.

Immagini: Depositphotos

Metodo pilates: cos’è e a cosa serve