Le regole per dimagrire senza dieta

Nessun piano alimentare restrittivo da seguire alla lettera. Bastano piccoli accorgimenti: ecco il segreto per perdere peso facilmente, con pochi sforzi

Vuoi dimagrire ma hai paura di non farcela a seguire un piano alimentare troppo restrittivo? Non temere: seguendo questi preziosi trucchi perdere peso sarà facile e non avrai bisogno di metterti a dieta.

Tieni il tempo
Controlla quanto tempo impieghi a consumare un pasto: l’obbiettivo è quello di mangiare più lentamente, e non divorare pranzo o cena come un’idrovora! Dovresti stare seduta a tavola almeno 20 minuti. Mastica bene assaporando il cibo, questo ti permetterà di sentiti sazia più in fretta.

Dormi a sufficienza
Se dormi troppo poco il tuo livello di cortisolo, ormone dello stress, salirà. La conseguenza è l’aumento della fame. Il sonno, al contrario aiuta a dimagrire perché dormendo si mette in modo un’attività metabolica in grado di consumare i grassi. Senza contare il beneficio che traggono il contorno occhi e la pelle, che risulteranno fresche e riposate.

Bevi tanta acqua
La dose ideale è 30 ml d’acqua per ogni kg di peso corporeo. L’acqua ha più funzioni. Innanzitutto ti aiuterà a sentirti sazia. Inoltre ti depura e disintossica.

Impara a condire
No al burro, sì all’olio EVO ma occhio alla quantità. Varia i condimenti. Per esempio, sapevi che la salsa di soia ha solo 60 cal ogni 100 grammi? Inoltre ha zero colesterolo ed è molto saporita. L’unica controindicazione è che contenendo molto sale favorisce la ritenzione idrica. Opta per la versione con meno sale e utilizzala con parsimonia. Bastano poche gocce su verdura, pesce o carne per dare un tocco in più alle pietanze. Per aggiungere sapore puoi usare anche la senape (anch’essa poco calorica), il limone (praticamente zero calorie), lo yogurt magro con l’aggiunta di piante aromatiche.

Fai più pasti al giorno
Per iniziare con piede giusto ricordati che è assolutamente vietato saltare la colazione, da fare entro le ore 9:00. La colazione dà una spinta al metabolismo: ritagliati un quarto d’ora di tempo e ricordati che il primo pasto della giornata deve apportare il 20% delle calorie giornaliere. A metà mattina e a metà pomeriggio, se necessario, potrai fare due spuntini, naturalmente sani.

Fai un mix di verdure
A tavola abbonda col contorno. Per mangiare più verdura preparane due o tre tipi diversi. Crude, grigliate, al forno, al vapore, hai molta scelta per preparare le verdure fresche di stagione. In questo modo ti sazierai con poche calorie e più fibre, con un basso apporto caloriche.

Mangia sano
Pane, pasta, riso, biscotti, orzo, avena, anche pizza: gli alimenti integrali saziano e favoriscono la regolarità intestinale. Punta inoltre su zuppe e passati di verdura, che saziano con un numero limitato di calorie.

Pizza, perché no
Non rinunciare ai carboidrati, neppure alla pizza. Conceditela una volta a settimana. L’unica avvertenza è fare attenzione al condimento: prediligi la margherita o meglio ancora una con le verdure grigliate.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le regole per dimagrire senza dieta