La spiaggia ti fa bella: il mare è la tua spa naturale

Mare e spa hanno qualcosa in comune: coccolano, disintossicano, rigenerano e aiutano ad ottenere bellezza e salute. Bastano poche strategie

Il mare è una spa naturale. Chi desideri sfruttare al massimo le proprie vacanze per rigenerarsi, non dovrà fare altro che lasciarsi “coccolare” dal sole, dall’acqua e dalla sabbia, mettendo in atto qualche strategia per coadiuvare i loro effetti benefici e proteggersi dalle controindicazioni. Ma quali sono le strategie per trasformare il mare in una spa?

In primo luogo, bisogna concedersi qualche bagno. Non c’è niente di più rinfrescante che gettarsi in acqua per combattere la calura estiva. Questo semplice gesto nasconde però effetti ben più miracolosi: la combinazione sale più sole è un vero e proprio elisir di bellezza per la pelle perché unisce ad un’azione esfoliante una astringente e disinfettante.
Il trucco per ottenere gambe al top è fare lunghe camminate in riva al mare, immersi fino alle cosce. Le onde praticheranno sulle gambe un massaggio naturale. Il sale drenerà i liquidi in eccesso, contrastando la cellulite. La sabbia e i sassolini trasformeranno i piedi, levigando la pelle secca e screpolata.

Chi ama lo sport potrà approfittare del mare per dedicarsi a tutta una serie di attività da spiaggia, ma anche i sedentari possono approfittare delle vacanze per rimettersi in forma divertendosi. Ogni attività ha i suoi effetti benefici: il beach volley migliora il sistema cardiovascolare, i racchettoni sono ottimi per le braccia e il pedalò è un toccasana per gambe e glutei… ma solo se si pedala!
La maggior attività fisica favorisce la perdita di peso, ma non è l’unico fattore dimagrante. Lo iodio e i sali contenuti nell’aria danno una sferzata al metabolismo lento, il caldo fa scomparire l’appetito mentre l’abbondanza di frutta e verdura esorta a una dieta sana e varia.

Si è soliti pensare che sole e mare abbiano un effetto deleterio sui capelli, ma non è così. Basta mettere in atto qualche strategia per preservarli al meglio, come utilizzare un prodotto protettivo e sistemare la chioma nel modo giusto. Un’idea vincente è quello di puntare sulle beach waves. Per ottenere uno stile beach waves impeccabile, basta pettinare i capelli bagnati e legarli in due trecce. Quando saranno asciutti si potranno sciogliere e pettinare delicatamente con le dita.
Ma ricordate, affinché il mare sia una spa e non una fonte di stress, è bene utilizzare una crema protettiva adeguata!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La spiaggia ti fa bella: il mare è la tua spa naturale