La nuova fissa femminile non è la magrezza, sono i muscoli!

Le donne voglio essere magre? Non più, ora voglio essere muscolose. Questa è la nuova tendenza in fatto di bellezza femminile. Ecco perché.

Non più magre e basta, ora le donne vogliono essere toniche e muscolose. Sono dunque cambiati i modelli di bellezza a cui la popolazione femminile ambisce e si ispira.

A sostenerlo è un’indagine condotta da dei ricercatori dell’University of Missouri a Kansas City e apparsa su Sex Roles. Lo studio è partito dalla fisicità delle vincitrici del concorso Miss USA, nelle edizioni che si sono tenute dal 1999 al 2013. Le immagini delle reginette di bellezza sono state passate al vaglio dal team di studiosi che ha notato come i paradigmi fisici sono cambiati negli ultimi anni, proponendo un prototipo di donna più muscolosa che in passato. Sono inoltre state coinvolte 78 studentesse che hanno dovuto esprimere la loro preferenza tra la foto delle miss, dimostrando maggior consenso verso le ragazze con fisici scolpiti e non solo magri.

Un’ulteriore conferma arriva anche sul fronte maschile: a 64 studenti sono state fatte vedere le fotografie di 14 modelle, in una versione le ragazze era solo magre e in un’altra erano magre e muscolose, grazie all’uso di programmi di fotoritocco che hanno scolpito il fisico delle modelle. I ragazzi hanno dimostrato di preferire le modelle magre e toniche più delle modelle semplicemente magre.

L’immagine del corpo ideale femminile è dunque cambiato recentemente, a tutto vantaggio di fisici più sportivi percepiti come anche più sani. Anche le immagini che vengono diffuse sui social media vanno in quella direzione e non c’è da sorprendersi se proprio sui social network è stata costruita una nuova idea di donna che poi è diventata virale e si è diffusa, diventando il modello da seguire.

Del resto ha preso piede un stile di vita maggiormente improntato sull’attività fisica e sull’alimentazione sana, un corpo più tonico e muscoloso ne è la diretta conseguenza. Se prima il rischio era quello di diete drastiche, ora però c’è la possibilità che le ragazze cadano nelle circolo vizioso della vigoressia, ovvero nella pratica smodata di sport, dal momento che il corpo atletico diventa una vera e propria ossessione, da ottenere a ogni costo. Chi soffre di vigoressia tende ad allenarsi in modo eccessivo e seguire diete sbilanciate, spesso iperproteiche.L’alimentazione è finalizzata all’accrescimento dei muscoli e l’idea di perdere tono muscolare spinge ad allenarsi continuamente. Il termine vigoressia fece la sua comparsa nel 1993 su una pubblicazione scientifica, da allora il numero di chi ne soffre è salito in modo preoccupante. Tale disturbo viene anche definito come anoressia inversa, bigoressia o complesso di Adone.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La nuova fissa femminile non è la magrezza, sono i muscoli!