La dieta Fast per sgonfiare la pancia e riattivare il metabolismo

Proteine per i primi 3 giorni, poi una vera e propria ricarica metabolica. Tutti i menù della settimana

Luana Trumino Esperta di benessere

“Veloce” non è uno di quegli aggettivi che si sposano bene con una dieta. Il rischio che corre chi vuole tutto e subito è infatti quello di perdere muscoli e acqua anziché grasso e, dopo un certo periodo di tempo, di veder magicamente risalire l’ago della bilancia. Ma, all’occorrenza, è possibile seguire dei regimi alimentari mirati in grado di riattivare il metabolismo, favorire una corretta digestione e permettere di controllare quella sensazione di avere la pancia gonfia che ci mette così a disagio. 

La dieta ideale

Lo schema alimentare prevede cinque pasti: colazione, pranzo e cena più due spuntini a metà mattina e a metà pomeriggio, con l’aggiunta di due bevande (una spremuta di limone appena svegli e una tisana drenante da sorseggiare durante la giornata). “I primi giorni della settimana – spiega il dott. Corrado Pierantoni, medico specialista in endocrinologia e malattie del ricambio e nutrizionista clinico a Lanciano (Ch) – sono prevalentemente proteici in modo da stimolare una condizione chiamata chetosi, che permette di sfruttare il grasso di riserva accumulato per produrre energia e dà avvio al dimagrimento. Il quarto giorno, invece, attuiamo una vera e propria ricarica metabolica per non far rimanere l’organismo in chetosi. È importante assumere dunque dei carboidrati, ed ecco perché nei menù compaiono pasta (o patate), frutta e pane. Gli ultimi 3 giorni della settimana, infine, prevedono l’esclusione dei carboidrati complessi come pasta, pane, riso e patate, ma rimangono quelli semplici, quali le verdure di stagione, la frutta e lo zucchero bianco”.

Grammature? No, grazie

Tutti gli alimenti possono essere consumati in quantità libera, ovviamente senza esagerare. “Controlliamo, però, la quantità di carboidrati complessi. Queste sostanze sono le responsabili di un aumento repentino della glicemia nel sangue, e di una conseguente produzione di insulina, conosciuta anche come l’ormone dell’accumulo di peso corporeo. Per questo motivo è opportuno non assumerli in quantità elevate”, spiega il medico. La dose ideale? “60 grammi di pasta, pesata a crudo; 1 fetta di pane integrale, preferibilmente tostato e realizzato con lievito madre; 80 grammi, pesati a crudo, di cereali in chicchi, che possono sostituire la pasta, quando indicata nei menù”. 

Le erbe della salute

“Ai miei pazienti suggerisco sempre di associare alla dieta un’attività fisica quotidiana: basta anche mezz’ora di passeggiata a passo veloce al giorno. Ma anche le erbe possono venirci in aiuto: una tisana drenante a base di frutti rossi, foglie di betulla, radice di gramigna e foglie di tè verde ha un’azione antiossidante, depurativa e diuretica, che attiva la circolazione periferica”, consiglia il dott. Pierantoni. La mattina prima di colazione, invece, sarebbe opportuno sorseggiare una spremuta ottenuta da uno o più limoni, eventualmente con aggiunta di acqua. “Questa bevanda è in grado di stimolare il metabolismo e costituisce un antibatterico naturale tra i più potenti che esistano”. 

I menu proposti – che è possibile ripetere per 2 settimane – possono essere seguiti da tutte le persone adulte che non presentano particolari patologie, in accordo con il proprio medico di fiducia.

 

I menù della settimana

 

LUNEDÌ

PRIMA DI COLAZIONE: Spremuta di limone 

COLAZIONE: Latte scremato HD; 1 caffè senza zucchero; 2 cucchiai di crusca d’avena o semi di lino

SPUNTINO MATTINA: Tisana drenante; yogurt magro HD 

PRANZO: Fesa di tacchino con limone, olio, pepe nero e curcuma 

SPUNTINO POMERIGGIO: Tisana drenante; 5 fette di bresaola

CENA: Pesce al sale 

 

MARTEDÌ

PRIMA DI COLAZIONE: Spremuta di limone 

COLAZIONE: Latte scremato HD; 1 caffè senza zucchero; 2 cucchiai di crusca d’avena o semi di lino

SPUNTINO MATTINA: Tisana drenante; yogurt magro HD 

PRANZO: Pollo alla piastra condito con olio extravergine di oliva ed erbe aromatiche 

SPUNTINO POMERIGGIO: Tisana drenante; 5 fette di prosciutto crudo

CENA: Merluzzo al vapore con olio extravergine di oliva e prezzemolo 

 

MERCOLEDÌ

PRIMA DI COLAZIONE: Spremuta di limone 

COLAZIONE: Latte scremato HD; 1 caffè senza zucchero; 2 cucchiai di crusca d’avena o semi di lino

SPUNTINO MATTINA: Tisana drenante; Yogurt magro HD 

PRANZO: Hamburger di manzo alla piastra

SPUNTINO POMERIGGIO: Tisana drenante; 5 fette di salmone affumicato

CENA: Insalata di mare (senza patate) con olio e prezzemolo 

 

GIOVEDÌ

PRIMA DI COLAZIONE: Spremuta di limone 

COLAZIONE: 1 fetta di pane tostato con un velo di miele; latte scremato HD; 1 caffè con 1 cucchiaino raso di zucchero di canna 

SPUNTINO MATTINA: 1 frutto di stagione; tisana drenante

PRANZO: Insalata di pasta con verdure croccanti (carote, mais, cetrioli, pomodorini)

SPUNTINO POMERIGGIO: 1 frutto di stagione; tisana drenante

CENA: Polpette di pollo; insalata mista

 

VENERDÌ

PRIMA DI COLAZIONE: Spremuta di limone 

COLAZIONE: 1 frutto; yogurt magro HD; 1 caffè con 1 cucchiaino raso di zucchero di canna 

SPUNTINO MATTINA: 1 fetta di pane tostato con 2 fette di prosciutto crudo magro

PRANZO: Insalata di pollo (lattuga, pollo alla piastra, limone, olio extravergine di oliva e 1 cucchiaino di senape dolce) 

SPUNTINO POMERIGGIO: 20 g di cioccolato fondente 

CENA: Insalata di pomodori e tonno

 

SABATO

PRIMA DI COLAZIONE: Spremuta di limone 

COLAZIONE: 1 frutto; latte scremato HD; 1 caffè con 1 cucchiaino raso di zucchero di canna 

SPUNTINO MATTINA: 1 frutto 

PRANZO: Fettina di vitello alla pizzaiola; spinaci al limone 

SPUNTINO POMERIGGIO: 1 frutto di stagione 

CENA: Polpette di tonno; insalata mista 

 

DOMENICA

PRIMA DI COLAZIONE: Spremuta di limone 

COLAZIONE: 1 frutto; yogurt magro HD; 1 caffè con 1 cucchiaino raso di zucchero di canna 

SPUNTINO MATTINA: 1 fetta di pane tostato con un velo di miele; tisana drenante

PRANZO: Bocconcini di pollo al curry; carote al vapore

SPUNTINO POMERIGGIO: 1 centrifugato di frutta e verdura

CENA: Gamberoni in agrodolce; cicoria ripassata con olio extravergine di oliva, aglio e peperoncino

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La dieta Fast per sgonfiare la pancia e riattivare il metabolismo