La chirurgia estetica per le neomamme

L’estate e le vacanze portano come ogni anno al dramma della prova costume. Già di norma i chili che hai accumulato durante l’inverno si fanno sentire, ma se l’arrivo dell’estate coincide con il post parto, allora sà che potresti sentirti a disagio!
Secondo uno studio condotto dall’Institute for Quality and Efficiency in Health Care di Colonia per tornare in forma dopo il parto ci vuole circa 1 anno. Che dire allora delle mamme vip che riescono a ritrovare la forma perfetta subito dopo il parto? Che dire del fenomeno americano noto come mommy job?

Grazie al mommy job o mommy makeover, consistente in una serie di interventi di chirurgia estetica, puoi cancellare le tracce e le conseguenze che il corpo subisce durante la gravidanza e dopo il parto. I chirurghi plastici ti consigliano, in particolare, il ricorso a tre interventi: l’Addominoplastica, la Mastopessi e la Liposuzione, per ritrovare il tuo fisico.

Grazie all’Addominoplastica, potrai rassodare il tessuto addominale che la gravidanza ha reso troppo rilassato, la struttura muscolare e , di conseguenza, la parete addominale. Se oltre a questi inestetismi, hai un eccesso di pelle nella zona sotto-ombelicale, i chirurghi plastici ti consigliano di ricorrere ad un intervento meno invasivo, la Mini-addominoplastica. Inoltre, l’intervento può essere associato alla Liposcultura dell’addome, per rimodellare l’addome ed assottigliare il punto vita.
Se vuoi eliminare gli inestetismi di fianchi e lato B, il rimedio adatto per te è la Liposuzione. Con questa procedura potrai rimodellare le tue curve, rimuovere il grasso in eccesso ed eliminare l’odiato effetto a buccia d’arancia e la cellulite. Associando a questa procedura la Liposcultura, avrai la possibilità di rimodellare gli accumuli di grasso ritrovando le tue armoniose rotondità .
Dopo l’allattamento anche il tuo seno ha subito delle modifiche? Non lo vedi più florido e pieno come un tempo? I chirurghi plastici ti consigliano una tecnica di sollevamento del seno: la mastopessi, che ti consente di far ‘rifiorire’? il tuo seno, restituendogli l’originaria bellezza. La procedura può essere abbinata ad altre correzioni: se desideri anche un ingrandimento del seno, i chirurghi plastici ti consigliano l’inserimento di protesi, oppure, nel caso di rilassamento di seni asimmetrici, cioè uno più grande dell’altro, è possibile intervenire su quello più piccolo, risollevandolo.

Se dopo la gioia di una gravidanza, vuoi recuperare il tuo essere ‘donna’? diventando protagonista di una nuova femminilità , lascia fare a chi se ne intende e mettiti solo nelle mani di specialisti in Chirurgia Plastica. Scopri le emozioni della Chirurgia estetica per non smettere di sognare.

Fonte:

La chirurgia estetica per le neomamme