Intestino sano, come usare il carbone vegetale

Il carbon vegetale è un ottimo rimedio per migliorare la digestione, avere una pancia piatta e rimanere in salute.

Il miglior alleato per un intestino sano? Il carbone vegetale! Questo rimedio naturale infatti si rivela utile per contrastare pancia gonfia e cattiva digestione.

Il carbone vegetale si ricava dalla lavorazione di legname che viene scaldato a 500 gradi. La lavorazione consente di ottenere una polvere scura dalle innumerevoli proprietà. Questo alimento infatti ha la capacità di assorbire le sostanze tossiche, per questo risulta un ottimo alleato per il benessere dell’intestino, in caso di problemi piccoli, ma anche grandi, come le intossicazioni alimentari oppure l’avvelenamento.

Questo rimedio naturale viene consigliato per chi vuole sfoggiare una pancia piatta. Il carbone vegetale infatti aiuta a ridurre la tensione addominale, elimina i gas che si accumulano in questa zona del corpo e favorisce i processi digestivi. Permette di contrastare problemi come colon irritabile e diarrea, facendoci sentire più leggeri.

Il carbone vegetale viene consigliato anche a chi soffre di acidità di stomaco e reflusso, trattenendo i succhi gastrici che vengono prodotti in eccesso. Inoltre è un potentissimo antibatterico, utile in caso di alito cattivo. Come assumere il carbone vegetale? In commercio si può trovare sotto forma di compresse oppure pastiglie, da ingerire con un abbondante bicchiere d’acqua dopo i pasti principali, per limitare la formazione di gas intestinale.

Si può acquistare puro oppure combinato con altri rimedi naturali, come cumino oppure finocchio, per aumentare la sua efficacia. Oltre alle compresse, in erboristeria si possono trovare tantissimi altri prodotti a base di carbone vegetale, per fare il pieno di benessere e sentirsi più leggeri.

Non solo: questa polvere si può anche utilizzare in cucina, per preparare tantissime ricette a base di pane e pizza. La pasta assume il caratteristico colore nero e tutte le proprietà del carbone vegetale, risultando leggera, facile da digerire e buonissima. In commercio sono disponibili anche prodotti da forno già pronti, ma è necessario leggere con attenzione l’etichetta per valutare la percentuale di carbone vegetale effettivamente presente.

Intestino sano, come usare il carbone vegetale