Influenza, come curarla? I farmaci da non prendere e i rimedi per guarire

L’influenza è provocata da un virus, contro cui gli antibiotici sono completamente inutili. Anzi, se questi ultimi vengono usati contro l’influenza contribuiscono a spossare ulteriormente il fisico. Nonostante questo, i dati dicono che il 12% degli europei continuano a utilizzare gli antibiotici contro questa malattia: gli unici casi in cui è utile usare questo tipo di farmaci è nel caso di complicanze batteriche, quali ad esempio bronchiti e simili.
L’unico medicinale da assumere se colpiti dal virus influenzale è il paracetamolo, che abbassa la temperatura.

Se non volete trascinare l’influenza per settimane, rassegnatevi: mettetevi a letto e riposatevi per tre giorni. Fin dai primi sintomi sarà utile assumere propoli, un antivirale naturale, ed echinacea, un estratto fitoterapico usato contro le malattie da raffreddamento (ma sconsigliato ai bambini).

Per disinfiammare la gola assumete del miele, che contribuirà a darvi un po’ di energia durante la malattia, e bevete tisane calde per idratare il fiisico messo a dura prova dalla febbre e dal raffreddamento.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Influenza, come curarla? I farmaci da non prendere e i rimedi per guar...