Influenza, le carote un valido rimedio naturale per proteggersi

Le carote sono un ottimo alleato per sconfiggere l'influenza. Ecco come trasformarle in un antibiotico naturale

Pochi lo sanno, ma le carote sono un valido rimedio naturale contro l’influenza.

Perfette d’estate, per migliorare l’abbronzatura e consentirci di esporci al sole senza problemi, sono l’ideale anche d’inverno, quando i primi freddi mettono alla prova la nostra salute. Tosse, mal di testa, raffreddore e occhi rossi sono solo alcuni fra i tanti sintomi dell’influenza. Per proteggere l’organismo dai malanni di stagione possiamo ricorrere alla carota, un potente anti-influenzale.

Questo ortaggio è ricco di fibre solubili e insolubili, preziose per migliorare l’attività intestinale, favorire la crescita dei batteri buoni nell’intestino (rafforzando di conseguenza il sistema immunitario) e proteggere le mucose. Le carote contengono anche vitamina A, carotenoidi e Beta-Carotene, che riducono le infiammazioni, proteggono il corpo e svolgono un’azione antiossidante. Troviamo poi vitamina B e C, calcio, ferro, potassio, sodio, fosforo, tutte sostanze amiche del benessere.

Non è un caso dunque se sin dall’antichità le carote vengono utilizzate per preparare ricette naturali contro l’influenza. Questo alimento infatti si rivela un alleato perfetto contro tosse, raffreddore, mal di gola e tutti gli altri sintomi influenzali. Come mangiare le carote? Solitamente gli esperti consigliano di assaporarle crude, per evitare di perdere con la cottura una parte delle sostanze preziose che contengono. In alternativa potete sbollentarle per qualche minuto e poi mangiarle condite con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Le carote sono perfette anche per preparare un antibiotico naturale contro l’influenza, molto simile alla Bomba, con effetti straordinari sull’organismo. Per prepararlo tagliate a pezzetti 5 carote grandi, poi fate cuocere in una padella con il succo di un limone e 5 cucchiai di miele. Frullate il tutto, sino ad ottenere un composto vischioso, molto simile allo sciroppo. Conservatelo in un barattolo di vetro e consumatene 4 dosi ogni giorno. In poco tempo questo rimedio vi aiuterà a sciogliere il muco, ridurre le infiammazioni, placare la tosse e il mal di testa.

Influenza, le carote un valido rimedio naturale per proteggersi