Il tuo partner russa? Per farlo smettere tappagli la bocca

Smettere di russare ormai non è più un sogno proibitio. Ci si può riuscire tappando la bocca durante il sonno con un dispositivo. Ecco come funziona

Se non sapete come far smettere di russare chi vive con voi, la soluzione secondo la scienza è letteralmente tappargli la bocca. Si tratta di un dispositivo che si incolla sulla parte esterna della bocca e impedisce di aprirla durante la notte, già testato negli Stati Uniti da più di 30 pazienti. Secondo gli scienziati, in questo modo si è obbligati a respirare con il naso, aiutando a contrastare le apnee notturne, quando il tessuto della gola collassa ripetutamente durante la notte bloccando in questo modo le vie respiratorie. Come conseguenza, si smette di respirare per 10 secondi e probabilmente respirare con la bocca è una delle principali cause di queste apnee che portano a russare.

Il rumore è dovuto all’aria schiacciata tra le vie aeree ristrette sul fondo della gola. Ciò succede poichè l’aria che entra dalla bocca è fredda e colpisce il tessuto molle ad alta velocità. Questa combinazione lo fa vibrare e lo comprime. Al contrario, quando si respira dal naso, l’aria si scalda nel condotto nasale e quando arriva in gola non è così turbolento e non provoca gli effetti che portano a russare o alle apnee. Secondo una ricerca, 1/5 della popolazione britannica ne soffre, soprattutto tra gli over 65.

Questo disturbo può arrecare seri danni all’organismo perchè priva il corpo d’ossigeno e se preso sotto gamba può portare a problemi a lungo termine come alta pressione sanguinea, problemi di cuore e aumento del rischio di tumore. Ci sono però dei fattori che ne aumentano la propensione, come il sovrappesso, fumare ed avere un collo grande. Alcune medicine, inclusi i sonniferi, incrementano il tutto, così come il rilassamento muscolare causato dai cambiamenti ormonali della menopausa.

Il dispositivo che evita tuto ciò si chiama CPAP (continuous positive airway pressure, ovvero pressione continua positiva alle vie respiratorie) ed è una maschera da indossare mentre si dorme. Rilascia aria pressurizzata per evitare che il tessuto molle della gola collassi e che il condotto si chiuda. Il trattamento per smettere di russare è efficace, ma spesso i pazienti lo lasciano perdere poichè è ingombrante, ma la versione Varnum è molto più pratica e discreta. Basta incollarlo alla bocca prima di andare a letto. Finalmente chi vi sta accanto potrà dormire serenamente.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il tuo partner russa? Per farlo smettere tappagli la bocca