I Nas nelle mense scolastiche per controllare la qualità

L'indagine voluta dal ministro della salute Lorenzin, dopo le segnalazioni dei genitori

Le mense scolastiche sono spesso messe sotto accusa, specialmente da parte dei genitori che si lamentano della qualità e della freschezza degli alimenti. D’altronde la salute passa proprio dall’alimentazione e studi sempre più approfonditi, negli ultimi anni, dimostrano l’importanza di questa teoria.

E proprio dalle lamentele dei genitori che è partita la decisione di Beatrice Lorenzin – ministro della Salute – di far eseguire dei “controlli a campione” da parte dei Nas nelle scuole italiane.

L’alimentazione nelle scuole è importantissima – ha dichiarato il ministro all’assemblea di Federalimentare a Cibus –  spiegando che l’indagine serve: “per verificare se la qualità dei cibi richiamati nelle diete sia consono con la qualità garantita ai nostri bambini”, ha spiegato il ministro, che non ha voluto precisare se i controlli si svolgono nelle scuole pubbliche o private o in entrambe.

Ma – ha precisato la Lorenzin – i controlli sono già partiti e “del resto queste cose prima vengono fatte e poi annunciate”, ha inoltre spiegato che “sarà trimestralmente fatto il punto della situazione sui risultati emersi dai controlli, come già fatto con la nostra task force nelle residenze per le persone anziane e sui disabili e anche in altre occasioni”.

L’obiettivo è verificare prima di tutto la qualità del cibo offerto ai bambini e poi la varietà degli alimenti scelti e utilizzati nelle diete in base alla fascia d’età, un controllo serio e a 360 gradi quindi che si preoccupa anche se il cibo ha le qualità nutrizionali appropriate ai vari momenti della crescita.

La Lorenzin vuole andare a fondo e capire se effettivamente nelle mense scolastiche esista qualche problema e, nel caso, capire che tipo di problema sia e –  ci auguriamo – riesca quindi a risolverlo.

Ecco i risultati dell’indagine: una mensa su quattro è fuori regola.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I Nas nelle mense scolastiche per controllare la qualità