I 12 cibi irrinunciabili per avere una memoria di ferro

I cibi per la memoria sono tutti quegli alimenti indicati dagli esperti del settore per mantenere attivo il sistema nervoso e contribuire al suo buon funzionamento

Tra i cibi per la memoria ci sono anche alcuni ai quali nessuno penserebbe. Come ad esempio il germe di grano, particolarmente ricco di sostanze nutritive e in particolare di fosforo, importantissimo per la salute del sistema nervoso. In più, ci sono anche gli arachidi, noccioline consumate soprattutto nel periodo natalizio: un alimento molto energetico, ricco di sali minerali e vitamine e adatti anche a coloro che soffrono di stanchezza cronica o praticano sport. Anche i semi di girasole sono ottimi per la memoria. E’ difficile trovarli in commercio, a meno che non si utilizzi l’olio da essi prodotto, per cui è consigliabile rivolgersi ad agricoltori biologici.

Molti sono i cibi per la memoria che si è soliti avere in casa. Come le uova, che sono ricche di colina, un nutriente che ha la facoltà di preservare le funzioni intellettive ed evitare l’invecchiamento cellulare. Anche il caffè è utilissimo per la memoria, perché ricco di caffeina, che migliora le capacità cognitive ed intellettive. E’ stato provato, infatti, che due tazzine di caffè al giorno aiutano a mantenere viva la concentrazione e la memoria. Inoltre, anche il cioccolato fondente aiuta, grazie alla presenza dei flavonoidi, composti chimici naturali presenti in molte piante.

Il pesce è un cibo altamente consigliato perché molto salutare. In particolare, il merluzzo è ricco di omega3 ed è considerato un vero e proprio elisir di lunga memoria. Anche le noci sono ricche di omega3 e di altri nutrienti che aiutano a mantenere attive le funzoni cognitive. Non a caso, la forma della noce, assomiglia esternamente a quella del cervello umano. Poi c’è la curcuma, alimento ricco di curcumina: un valido aiuto per la memoria. E non solo a questa, perché studi scientifici dimostrano che questa spezia molto utilizzata nella cucina indiana, è anche un ottimo alleato per la prevenzione dell’Alzheimer.

Infine ci sono le verdure, cibi da sempre annoverati come i migliori per avere una buona memoria e mantenere sempre attive le funzioni celebrali e cognitive. In particolare, i broccoli, contenenti acido folico, aiutano anche ad avere una buona concentrazione. E gli spinaci, il cibo di Braccio di Ferro, sono ricchi di luteina, sostanza che previene il declino delle funzioni nervose perché funziona da antiossante. Tra i frutti consigliati per una buona memoria c’è il mirtillo. E’ preferibile anche estrarne il succo per ottenere ottimi benefici, anche a lungo andare.

I 12 cibi irrinunciabili per avere una memoria di ferro