Fragole, una dieta contro l’invecchiamento

Mezzo chilo di fragole al giorno: così possiamo dire addio ai radicali liberi e prevenire l’invecchiamento, le malattie cardiovascolari, il diabete e il cancro : è questa la conclusione di uno studio condotto dall’Università Politecnica delle Marche e dall’Università di Granada in Spagna. 

I 12 golosi volontari che hanno partecipato all’esperimento si sono sottoposti a una dieta di due settimane in cui era previsto il consumo di mezzo chilo di fragole al giorno. I risultati, pubblicati sulla rivista Chemistry, suggeriscono che le fragole in quanto ricche di flavonoidi aumentano la resistenza allo stress ossidativo, causa principale dell’invecchiamento precoce e dello sviluppo di malattie infiammatorie. 
 

Non è ancora chiaro quali varietà di fragole sulle 600 esistenti siano più efficaci contro gli ossidanti e se sia proprio necessario mangiarne in così grande quantità per ottenere l’effetto benefico.
 
Le sperimentazioni stanno andando avanti per dipanare anche questi ultimi dubbi, ma noi intanto possiamo già cominciare la cura con fiducia e senza temere per la linea, considerando il fatto che 100 grammi di fragole non arrivano nemmeno a 30 calorie.
 
Fragole, una dieta contro l’invecchiamento