Dieta, estratto di arancia rossa e limone contro il diabete

Secondo uno studio dell'ente CREA, l'estratto preparato con gli scarti di arance rosse e scorza di limone è in grado di prevenire la nefropatia diabetica

L’assunzione di estratto di arancia rossa e scorza di limone può rivelarsi utile ai fini di prevenzione del diabete.

A dirlo è uno studio condotto da un’equipe del centro di ricerca Olivocultura, Frutticultura e Agrumicultura del CREA, il principale ente italiano dedicato alla ricerca in ambito agroalimentare. Lo studio in questione, i cui dettagli sono stati pubblicati sulle pagine della rivista scientifica Journal of Cellular Physiology, ha monitorato gli effetti dell’assunzione di un estratto preparato con gli scarti di lavorazione dell’arancia rossa e delle scorze di limone.

Il composto appena descritto è ricco di antocianine e polifenoli, sostanze contraddistinte da una forte carica antiossidante. Il loro apporto, secondo i dati dello studio sopra ricordato, rappresenta un valido ausilio alla prevenzione della nefropatia diabetica. Questa patologia cronica è legata al diabete mellito e causa di gravi compromissioni della funzionalità renale (si tratta della principale causa di insufficienza renale terminale in Europa e negli USA).

I risultati della ricerca sono stati ottenuti somministrando ad alcuni topi da laboratorio diabetici e in sovrappeso l’estratto di arancia rossa e limone. Gli studiosi hanno successivamente misurato i livelli di stress ossidativo, monitorando anche la funzionalità renale e l’eventuale presenza di disturbi metabolici tipici di chi soffre di diabete mellito. Gli esiti sono stati registrati considerando follow up di 6, 15 e 30 settimane.
I ricercatori hanno notato che l’estratto di arancia rossa e limone è in grado sia di normalizzare i livelli di glucosio nel sangue, sia di regolarizzare il peso corporeo. È stata inoltre riscontrata un’inibizione dell’attività dei radicali liberi, con conseguenze positive sulla diminuzione dello stress ossidativo.

L‘estratto oggetto dello studio è un brevetto ufficiale CREA ed è stato preparato utilizzando specifiche varietà di arance rosse. Nello specifico, si tratta di arance Tarocco, Moro e Sanguinello. Per il limone, è stata invece utlizzata la varietà Femminiello nella sua fioritura estiva, nota con il nome di Verdello.

I risultati della ricerca sono stati commentati dal Direttore del CREA Olivocultura Paolo Rapisarda, che ha ricordato il potenziale ruolo dell’estratto nel miglioramento della qualità di vita dei pazienti affetti da diabete di tipo II e gli importanti benefici degli agrumi italiani.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta, estratto di arancia rossa e limone contro il diabete