Dimagrire mangiando è possibile, se pesiamo gli alimenti!

Dimagrire mangiando non è più un problema, se riduciamo gli alimenti ad alto IG!

Possiamo dimagrire mangiando? Si è possibile! Il trucco sta nel pesare gli alimenti che introduciamo con i vari pasti. Non occorre eliminare cibi, la scelta delle pietanze è la stessa di una normale alimentazione, ma è importante controllare la quantità, per perdere peso. Controllando l’indice glicemico di ciò che mangiamo, riusciamo ad introdurre la quantità di zuccheri giusta per le nostre caratteristiche fisiche, di età e le abitudini di vita. Naturalmente questa dovrebbe essere una dieta continua e quotidiana e non solo per dimagrire.

Se riusciamo a controllare efficacemente l’aumento di zucchero nel sangue, attraverso uno stile di vita sano, continuo e non introduciamo una quantità di alimenti superiore al nostro fabbisogno giornaliero, avremo i risultati voluti e ci manterremo in forma fisica perfetta. Non dimentichiamo inoltre che anche muovendosi almeno una trentina di minuti al giorno, solo per una passeggiata, si bruciano gli zuccheri in eccesso.

Se nel sangue c’è una presenza di zuccheri eccessiva, infatti, il nostro organismo produce insulina. Questa sostanza ha la proprietà di trasformare la quantità di glucosio in esubero in grassi, che si vanno ad accumulare nel nostro fisico, oltre ad essere nocivi per la nostra salute . Se introduciamo cibo con un basso contenuto glicemico, controllando la quantità di quello con IG alto, in modo da introdurre minimamente glucosio, riusciremo a dimagrire.

Altri alimenti hanno la capacità di ridurre la velocità in cui gli zuccheri vengono digeriti senza accumulo eccessivo di glucosio. E’ importante riservare il cibo con IG maggiore per la colazione , in modo che abbiamo più tempo per smaltire lo zucchero prodotto. Evitiamo grassi di origine animale ed usiamo preferibilmente olio di oliva extravergine, nella quantità di 2 cucchiaini al giorno.

La verdura può essere assunta senza limite, ma attenzione al condimento. Non è così per la frutta, che non dovrebbe superare le tre porzioni giornaliere. Da preferire il pesce e la carne bianca, yogurt, latte scremati e formaggi a basso contenuto di grasso. Attenzione al dolcificante, pesiamo i carboidrati e facciamo molta attenzione ai dolci.

Dimagrire mangiando è possibile, se pesiamo gli alimenti!