Dieta dell’uovo: come dimagrire 10 chili e sgonfiare la pancia

Con la dieta dell'uovo perdi 10 kg in poco tempo e torni in forma facendo il pieno di energie e sgonfiando la pancia

La dieta dell’uovo consente di perdere sino a 10 chili in poco tempo, sgonfiando la pancia e depurando l’organismo.

L’uovo è ricco di proprietà nutritive ed è perfetto per tornare in forma. Questo cibo è particolarmente nutriente e favorisce il senso di sazietà, consentendoci di fare il pieno di energia senza però cadere in tentazione a causa della fame nervosa. In ogni caso, prima di intraprendere questa dieta, è bene consultare sempre il medico.

Non solo: al suo interno si trovano alcune sostanze benefiche e utili per perdere peso. Prima di tutto la colina, un aminoacido che migliora il funzionamento del fegato, evitando gli accumuli di grasso e accelerando il metabolismo. La colina aiuta a prevenire anche il deposito di colesterolo nelle arterie e di conseguenza l’arteriosclerosi.

Nelle uova si trovano anche le vitamina del gruppo B, che riducono il pericolo di malattie cardiache e rafforzano il sistema immunitario, favorendo le funzioni metaboliche. Infine la colina riduce l’assorbimento intestinale, aiutandoci a rimanere in forma, ma con gusto.

Come mangiare le uova? Per renderle super light e perdere peso, evitate i condimenti pesanti, come strutto o margarina, meglio invece un filo d’olio extravergine d’oliva. Accompagnatele con le verdure, per fare il pieno di fibre e depurare l’organismo. Ad esempio potete provare le uova con pomodoro e cipolla, un piatto detox e saziante super gustoso, oppure le uova strapazzate con gli asparagi, per contrastare la ritenzione idrica, ma anche una omelette con il salmone.

Largo spazio pure alle frittate preparate con ortaggi freschi, come quella con i piselli o con i funghi. Le uova sono gustose e si possono cucinare in tantissimi modi diversi. Proprio per questo con la dieta delle uova non vi annoierete mai e perderete 10 kg in 10 giorni. Come sempre prima di intraprendere questo percorso alimentare è meglio chiedere consiglio al proprio medico curante per evitare problemi e capire se si tratta della soluzione giusta.

La giornata inizia con una tazza di tè verde, accompagnata da una omelette. Potete condirla con il formaggio magro (ad esempio la ricotta) se amate la colazione salata oppure con della frutta di stagione se la preferite dolce. A pranzo assaporate un’insalata con tonno fresco e pomodorini, mentre a cena gustate una frittata con funghi e piselli. Come spuntino scegliete frutta di stagione oppure frutta secca.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta dell’uovo: come dimagrire 10 chili e sgonfiare la pan...