La dieta per perdere 10 chili in un mese: cibi ammessi e proibiti

Perdere 10 kg in un mese è possibile grazie ad una dieta che riattiva il metabolismo e ti fa bruciare i cuscinetti di grasso

Perdere 10 kg in un mese è un sogno? Assolutamente no, se si sceglie la dieta giusta, seguendo alla lettera le indicazioni con i cibi ammessi e quelli proibiti.

Il dimagrimento, come hanno svelato più volte gli esperti, è tutta questione di metabolismo. Se riusciamo ad accelerarlo bruciano le calorie ed eliminiamo i cuscinetti adiposi, tornando in forma in breve tempo. Smaltire 10 kg in trenta giorni non è un’impresa semplice, ma con il giusto schema alimentare tutto è possibile.

Come un funziona questa dieta? Per prima cosa è importante seguire alcune regole importanti. La dieta va accompagnata all’attività fisica. Questo non significa che dovrete sottoporvi ad estenuanti sedute di allentamento, vi basterà semplicemente fare una camminata di almeno 30 minuti ogni giorno. La colazione va consumata entro mezz’ora dal risveglio inoltre è fondamentale bere quotidianamente almeno due litri d’acqua.

La scelta dei cibi non va fatta a caso, ma seguendo regole ben precise. Largo spazio alle proteine, soprattutto nella prima settimana di dieta in cui dovrete dare una scossa al metabolismo, bruciando chili ed eliminando centimetri. Puntate sulla carne bianca e sul pesce, ma anche sui legumi. Piselli, fagioli, ceci e lenticchie sono ricchi di proteine vegetali in più hanno un alto potere saziante e migliorano il transito intestinale. Portate a tavola anche le uova e formaggi freschi digeribili e leggeri, come la ricotta di pecora o di capra.

La colazione deve essere nutriente, ma non calorica, ricca di fibre ed energia per darvi il giusto sprint. Scegliete il latte vegetale di soia o avena, accompagnato da frutta fresca e secca, una tazza di tè verde e uno yogurt. A pranzo e cena non fate mancare nel piatto i cereali integrali, utili per tenere a bada l’indice glicemico e regalarvi vitamine e sali minerali. Ottima la pasta e il riso integrale, da condire con sughi semplici a base di verdure, erbe aromatiche o spezie. Potete concedervi anche il pane, meglio se tostato, per ridurre il quantitativo di amido.

Infine non tralasciate gli spuntini, fondamentali per non arrivare affamati al pasto successivo. Cosa gustare? Noci, mandorle e noccioline, ma anche prosciutto cotto e crudo magro, macedonie di frutta e tisane.

La dieta per perdere 10 chili in un mese: cibi ammessi e proibiti