Dieta delle patate: come perdere 5 chili in 3 giorni

Avete voglia di tornare in forma, ma con gusto? La dieta delle patate che vi consentirà di perdere 5 chili in soli 3 giorni

Gustose, sazianti e ipocalorice: le patate sono alla base di una dieta che vi farà perdere ben 5 chili in soli 3 giorni.

In passato le patate sono state spesso escluse dai regimi dietetici perché considerate grasse. In realtà questo alimento è l’alleato perfetto per perdere peso, in più è ricco di proprietà nutritive e svolge sull’organismo un effetto detox assicurato. Per questo motivo la dieta delle patate è l’ideale se volete perdere peso in breve tempo oppure tornare in forma dopo giorni di eccessi a tavola. Come sempre prima di seguire qualsiasi regime alimentare è fondamentale rivolgersi al proprio medico, per evitare errori e problemi per la salute.

Per il resto la dieta della patata andrebbe seguita non più di tre giorni. Questo non perché un consumo prolungato del tubero possa causare qualche problema, ma perché il menù proposto è inevitabilmente monotematico e particolarmente ristretto, perciò adatto per tempi molto brevi. Ma andiamo con ordine. La patata è un alimento ricco di proprietà nutritive e povero di calorie. Ne contiene circa 80 ogni 100 grammi, per questo possiede un alto potere saziante e, grazie all’alto contenuto di acqua, svolge un effetto diuretico sull’organismo.

Alleata della cellulite e ricca di magnesio, sali minerali e vitamina C, la patata può essere cucinata in tantissimi modi, favorendo una perdita di peso veloce e semplice. Come funziona la dieta delle patate? La giornata solitamente inizia con qualche patata lessa condita con spezie varie, aglio ed erbette, accompagnate da un vasetto di yogurt e tè verde, per riattivare il metabolismo. A pranzo si possono consumare patate al cartoccio con peperoncino, pomodorini e funghi, mentre a cena optate per un minestrone con patate, piselli e carote.

Nel corso dei tre giorni di dieta è proibito l’uso del sale e dell’olio. Per insaporire i piatti si possono utilizzare le erbe aromatiche, il peperoncino, l’aglio e la cipolla. Ogni giorno bisogna bere tassativamente due litri d’acqua, mentre negli spuntini si possono assaporare centrifughe con patate e sedano oppure purè light (senza aggiunta di burro o olio).

Dieta delle patate: come perdere 5 chili in 3 giorni