La dieta dell’insalata di Barbara D’Urso: come funziona

Il segreto di bellezza di Barbara D'Urso? La dieta dell'insalata! Ecco come si tiene in forma

A 61 anni Barbara D’Urso sfoggia ancora un fisico mozzafiato da fare invidia alle ventenni. Il suo segreto? La dieta dell’insalata!

Questo regime alimentare sfrutta le proprietà dell’insalata, l’alleato perfetto per tenersi in forma tutto l’anno. Fresca, dietetica, salutare e leggera, questa verdura è un vero toccasana per tutto l’organismo. Fra le foglie verdi si nascondono tante fibre, sali minerali, vitamine, acqua e pochissime calorie. Per questo potete mangiarne quanta volete, abbinandola a cereali e proteine, per stimolare il buon funzionamento dell’intestino e perdere i chili di troppo senza sforzi e rinunce.

Come funziona la dieta dell’insalata? Barbara D’Urso inizia la sua giornata con una tazza di tè verde, per stimolare il metabolismo, accompagnata da uno yogurt bianco e frutta di stagione. A pranzo consuma una bella insalata con tonno, olive nere, pomodori e carote, con un panino ai cinque cereali. Per cena invece porta a tavola bresaola e rucola, condita con un filo d’olio e limone. La giornata si conclude con una tisana al finocchio, da assaporare per favorire la digestione e il sonno.

Il bello della dieta dell’insalata di Barbara D’Urso è che non è mai noiosa e consente di creare sempre nuovi piatti, gustosi e sfiziosi. Potete scegliere fra varie tipologie di insalata, tutte ottime per la salute e perfette per perdere peso. Puntate sulla cicoria, se volete contrastare la ritenzione idrica e dire addio alla cellulite, ma anche se avete problemi di digestione. Per un effetto detox optate per la scarola, l’invidia e la riccia, ricche di vitamina A e C, l’ideale per proteggere la pelle, rendendola bella e luminosa. Il soncino e la rucola invece sono perfette per perdere peso con gusto, grazie al loro effetto diuretico e disintossicante.

Quando preparate le vostre insalate ricordatevi di condirle con olio extravergine d’oliva, spezie, ma soprattutto limone. Quest’ultimo infatti è ricco di vitamina C, l’ideale per stimolare l’assorbimento del ferro vegetale.

La dieta dell’insalata di Barbara D’Urso: come funzio...