Dieta del digiuno: dimagrisci e combatti il dolore cronico

Secondo una ricerca il digiuno può aiutare non solo a dimagrire, ma anche a sconfiggere il dolore cronico

Per combattere il dolore cronico e dimagrire l’ideale è la dieta del digiuno.

Secondo recenti studi infatti un regime alimentare con pochissime calorie, seguito a periodi intermittenti può aiutare a sconfiggere il dolore causato da nevralgie. A quanto pare il digiuno infatti possiede un potere analgesico utile per perdere peso e per ridurre moltissimi fastidi. Lo svela una ricerca italiana pubblicata sulla rivista Faseb e condotta su un modello animale, che analizzato il potere di un recettore nella percezione del dolore neuropatico.

Con questo termine si intendono tutti i fastidi causati da sciatalgie, mal di schiena e cervicali causati da ernie. In tutti questi casi spesso il fastidio non scompare nemmeno utilizzando i classici analgesici. “Oggi i trattamenti prevedono farmaci antidepressivi, anticonvulsivanti e terapie di supporto psico-cognitivo – ha spiegato Sabatino Maione, coordinatore della ricerca e ordinario di Farmacologia dell’Università della Campania Luigi Vanvitell -. Per questo c’è un notevole interesse della ricerca nell’identificare nuovi meccanismi molecolari per meglio comprenderne la natura”.

Lo studio di topi transgenici ha quindi consentito di scoprire la funzione analgesica svolta dal recettore HCAR2, in grado di ridurre la percezione del dolore neuropatico. Gli animali infatti sono stati sottoposti a due giorni di digiuno e in seguito analizzati. “Così abbiamo avuto conferma che questo recettore HCAR2, è stimolato dal beta-idrossi-butirrato (BHB) – ha raccontatoLivio Luongo all’Ansa – un chetone che viene prodotto in maggiori quantità dal digiuno prolungato o da una dieta a bassissimo contenuto di zuccheri. In questo caso il dolore diventa minore, ma anche molto trattabile con farmaci”.

Per ora le ricerche sono ancora all’inizio, ma i risultati fanno sperare che in futuro il recettore HCAR2 possa portare alla creazione di una terapia utile per combattere il dolore cronico, unendo l’uso dei farmaci ad un regime alimentare nuovo, come il digiuno o l’ormai famosa dieta chetogenica.

Dieta del digiuno: dimagrisci e combatti il dolore cronico