Dieta con acqua e verdure per smaltire i chili di troppo. I consigli della Diet Coach

La Dottoressa Barbara David ci dà alcuni validi consigli per dimagrire senza rinunce. Carboidrati compresi: "Mangia quando hai fame. Fermati quando sei sazio"

Mettersi a dieta non significa soffrire la fame. Dimagrire è possibile coi giusti alimenti, carboidrati compresi.

Abbiamo chiesto alla dottoressa in medicina e Diet Coach Barbara David, che ha collaborato anche con Gourmet Italia, società del Gruppo Dr. Schär, specializzata nella produzione di piatti pronti surgelati, di darci alcuni consigli per eliminare i chili di troppo in modo efficace e veloce.

I carboidrati sono ammessi nella dieta dimagrante? Se sì quali privilegiare?
I carboidrati sono doverosi in un regime alimentare sano ed equilibrato, anzi devono rappresentare la maggior parte delle calorie giornaliere.
Ovviamente troviamo diversi tipi di carboidrati (semplici e complessi). Verdura e frutta devono essere preferite sempre ma anche pane, pasta etc sono ammessi, meglio se integrali ( se non si hanno problemi di colite) perché facilitano la sazietà e la peristalsi intestinale.

Quali sono gli errori più comuni che ci impediscono di dimagrire?
Sembra un paradosso ma la principale causa del sovrappeso è… la dieta. No,non è uno scherzo. Secondo numerosi studi, stare a dieta fa perdere la naturale saggezza del proprio corpo, in sostanza non mangiare quando si ha fame innesca meccanismi psicologici disfunzionali rispetto al cibo. Allora come dico sempre io ai miei pazienti, la prima regola è: mangia quando hai fame . La seconda regola però (attenzione!!) è fermati quando sei sazio (!!).
Certamente poi la scelta di cosa mangiare è fondamentale, ma questo è un altro discorso.

La Dottoressa David ci spiega anche quali cibi scegliere.
Spesso si pensa di avere fame e invece si tratta solo di una condizione di disidratazione non compresa dalla mente razionale: quindi consiglio di bere acqua prima del pasto e prima di ogni spuntino. L’acqua aiuta anche a smorzare la fame nervosa, quella fame cioè non reale ma dovuta ad ansia, nervosismo o stress. È bene prendere l’abitudine di bere, mezz’ora prima dei pasti, almeno tre bicchieri d’acqua a piccoli sorsi.

Non solo acqua. Anche verdure.
Suggerisco di cominciare il pasto sempre da un abbondante piatto di verdure e quindi proseguire con il primo piatto o con il secondo, come si preferisce. Iniziare dalle verdure, infatti, ci permette di arrivare al piatto principale praticamente già sazi e quindi di dimezzare le porzioni alle quali ci eravamo abituati.

Ed ecco un trucco fondamentale per dimagrire della Dottoressa David.
Il 90% del gusto lo dà il primo assaggio, pertanto non soffochiamo la nostra golosità ma assaggiamo quello che più ci piace, anche un dolce, limitandoci appunto nelle quantità. Con un semplice assaggio si avrà la pienezza del gusto con una netta riduzione delle calorie.

Un dato importante è che spesso il sovrappeso è indice di una vita senza interessi e senza passioni. Spiega la Diet Coach:
Chi ingrassa spesso conduce una vita chiusa, troppo stretta, fatta di obblighi e rinunce. Rimandare il piacere non fa altro che rinforzare un processo di ribellione. E da qui scatta la molla a sgarrare con l’alimentazione, a mangiare troppo e male. È utile in questo caso provare ad uscire dalla propria quotidianità, ad ampliare lo sguardo, a cercare un profondo senso di appagamento non solo dal cibo ma anche dagli altri sensi: oltre al gusto, ci sono la vista, il tatto, l’olfatto, l’udito, tutti sensi da vivere con pienezza. Fare una lista di attività che ci piacciono e concedercene almeno una al giorno è un buon inizio. In questo spazio di tempo quotidiano ci si concentrerà sulla propria attività preferita e non sul cibo, sintonizzandoci con la nostra parte più istintiva. Così facendo, tornare in forma sarà solo una piacevole conseguenza del proprio appagamento… di vita!

La Dottoressa Barbara David ha aiutato Gourmet Italia a individuare alcuni suggerimenti per perdere peso senza rinunce drastiche. Tra i tanti piatti pronti Gourmet Italia, è stato selezionato il menu perfetto per 3 sport leggeri, associati ad altrettanti piatti M’ama pronti in pochi minuti, da praticare in pausa pranzo o prima di cena: Gnocchi di patate al pomodoro (113 calorie) e Pilates; Tagliatina di pollo con verdure grigliate (33% di grassi in meno) e Yoga; Riso Venere con gamberetti (154 calorie) e camminata veloce.

 

Dieta con acqua e verdure per smaltire i chili di troppo. I consigli d...